Google Assistant conosce il dialetto barese e risponde a tono come Lino Banfi

Google Assistant conosce il dialetto barese e risponde a tono come Lino Banfi
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_logo_tta_7.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_logo_tta_7-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_logo_tta_7-635x476.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_logo_tta_7.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_logo_tta_7.jpg"}, "title": "Google Assistant conosce il dialetto barese e risponde a tono come Lino Banfi" }

Un trick segnalato dalla pagina Facebook ‘Bari VHS’ dimostra come Google Assistant sia in grado di rispondere a uno dei più classici insulti in dialetto barese che può essere paragonato al termine “pirla” del dialetto settentrionale, al “bischero” toscano o al “mona” del dialetto veneto.

Il colosso di Mountain View ha nascosto nel codice del suo assistente vocale un piccolo rimando alla cultura barese che potete verificare attivando Google Assistant e pronunciando “Sei un trimone”.

La risposta dell’assistente virtuale sarà la seguente:
“Spero di no! Però anche secondo me se il cloud avesse lu mer, sarebbe una piccola Beri”
L’Assistente Google in questo caso sfodera l’intercalare dialettale del capoluogo della Puglia trasformando la ‘A’ di Bari in ‘E’ in stile Lino Banfi.

Google Assistant aggiorna quindi il famoso detto barese, in quanto non è più solo Parigi a invidiare il mare a Bari, ma ora, a quanto  pare, c’è anche il cloud.

Fonte: Repubblica
Condividimi!