Digital Wellbeing è qui: disponibile per i Google Pixel con Android 9 Pie (download APK)

Digital Wellbeing è qui: disponibile per i Google Pixel con Android 9 Pie (download APK)
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/Android_p_3_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/Android_p_3_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/Android_p_3_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/Android_p_3_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/Android_p_3_tta.jpg"}, "title": "Digital Wellbeing \u00e8 qui: disponibile per i Google Pixel con Android 9 Pie (download APK)" }

In contemporanea con il rilascio di Android 9 Pie, Google ha anche reso disponibile le funzionalità Digital Wellbeing. Questa nuova serie di funzioni permette di tenere sotto controllo l’utilizzo che ogni utente fa del proprio smartphone. Lo scopo è quello di raggiungere un equilibrio sano per la persona, per permetterle di non abusare della tecnologia.

I requisiti per testarlo in versione beta sono due: un Google Pixel come smartphone e il nuovissimo sistema operativo Android 9 Pie. Vediamo nel dettaglio come funziona.

Design e funzionalità di Digital Wellbeing

Digital Wellbeing Google Pixel (1)

Quella che vedete nell’immagine soprastante è la nuova dashboard, attraverso la quale possiamo visualizzare la panoramica quotidiana dell’utilizzo dello smartphone. Un grafico mostra quanto utilizziamo una determinata applicazione, mentre un paio di contatori sono dedicati al numero degli sblocchi dello smartphone e al numero delle notifiche ricevute.

Oltre alla dashboard troviamo il timer delle app e la modalità non disturbare. Il timer permette di limitare la quantità di tempo d’utilizzo per ogni specifica applicazione. La modalità non disturbare è dedicata alle notifiche e, una volta attivata, permette di disattivarle. Da quel momento fino alla disattivazione, le notifiche non saranno né mostrate a schermo né saranno emessi i suoni.

Digital Wellbeing Google Pixel (2)

L’ultima funzionalità presente in questa versione beta è chiamata Wind Down, che permette di scegliere un lasso di tempo, tramite un orario di inizio e fine, in cui viene attivata automaticamente la modalità non disturbare e i colori del display vengono impostati come scala di grigi.

Come provare Digital Wellbeing

La versione beta è disponibile da adesso per Google Pixel, Google Pixel XL, Google Pixel 2 e Google Pixel 2 XL e non è necessario far parte del programma beta di Android 9 Pie. Come dicevamo inizialmente, è necessario aver installato Android 9 Pie sul proprio smartphone. Per iscriversi al programma beta di Digital Wellbeing basta compilare il modulo dedicato presente nel link ufficiale. La versione finale sarà disponibile per tutti in autunno con i Google Pixel 3.

Download APK Digital Wellbeing

Fonte: Blog
Condividimi!