OnePlus 5T vs Samsung Galaxy S8 Plus: a confronto punto per punto (video)

OnePlus 5T vs Samsung Galaxy S8 Plus: a confronto punto per punto (video)
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/galaxy_s8_plus_vs_op5t_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/galaxy_s8_plus_vs_op5t_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/galaxy_s8_plus_vs_op5t_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/galaxy_s8_plus_vs_op5t_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/galaxy_s8_plus_vs_op5t_tta.jpg"}, "title": "OnePlus 5T vs Samsung Galaxy S8 Plus: a confronto punto per punto (video)" }

OnePlus 5T è arrivato proprio ieri in commercio e sta avendo un buonissimo successo di preordini e vendite, segno che il brand cinese ha fatto centro, proponendo una revisione quantomai azzeccata del già ottimo predecessore.

Ma si sa, il “flagship killer” viene commercializzato solamente online e quindi fin dalla nascita deve scontrarsi con le tante offerte che propone la rete, specialmente in questo periodo di avvicinamento al Natale.
E’ così che, per uno strano gioco del destino, OnePlus 5T costa quanto un Samsung Galaxy S8 e poco meno di un Samsung Galaxy S8 Plus, il device top di gamma che ha ottenuto il maggior successo nel 2017.

Una bella sfida tra due smartphone profondamente diversi fin dalla concezione, dal target, nati con filosofie diametralmente opposte.
Nel nostro confronto tra OnePlus 5T vs Samsung Galaxy S8 Plus vi diamo qualche strumento e spunti di riflessione per scegliere ed essere soddisfatti.

Video confronto OnePlus 5T vs Samsung Galaxy S8 Plus

Comparto fotografico

Come sempre nei nostri confronti, inseriamo un paragrafo dedicato al solo comparto fotografico, per approfondire un po’ meglio quello che è difficile da mostrare in video.

In questo caso i due contendenti propongono hardware molto diverso: Samsung Galaxy S8 Plus ha una fotocamera posteriore con ottica stabilizzata F/1.7 e sensore da 12 MP con dual pixel autofocus, frontalmente ha una fotocamera con AF da 8 MP con ottica ancora F/1.7.
OnePlus 5T ha due fotocamere posteriori, entrambe non stabilizzate con ottica F/1.7 di lunghezza focale standard. I sensori sono diversi, da 16 e 20 MP con dual core autofocus. Frontalmente c’è una fotocamera da 16 MP a fuoco fisso.

Le performance fotografiche sono molto simili, nonostante derivino da percorsi diversi.
Il Samsung ha ancora qualcosa in più nelle foto notturne, merito probabilmente della stabilizzazione ottica di alto livello e del rapidissimo dual pixel AF.
Le fotografie diurne sono ottime su entrambi, talvolta è il Galaxy a prevalere per maggiore livello di dettaglio e una migliore gestione dell’ HDR automatico.
OnePlus 5T tuttavia riesce spesso a ottenere un bilanciamento del bianco più accurato e naturale, specialemente di notte ma lo si può notare anche nelle condizioni intermedie come il tramonto.

La seconda cam del OnePlus dovrebbe intervenire nelle condizioni di bassissima illuminazione, in effetti lo fa ma questo succede talmente di rado da risultare quasi ininfluente sul giudizio complessivo. Quando entra in gioco il sensore da 20 MP i risultati sono altalenanti, talvolta superiori al Samsung, altre volte inferiori, segno che ci sia ancora qualcosa da sistemare nel software.

L’altra condizione in cui viene sfruttata la seconda ottica è la modalità ritratto, questa è un buon valore aggiunto per OnePlus 5T visto che è assente su Galaxy S8.

Nei selfie sono quasi alla pari, è ancora una volta Galaxy S8 Plus a prevalere leggermente grazie all’autofocus che garantisce un miglior stacco con il fondale, migliori anche le performance con poca luce.

Un discorso più complesso lo meritano i video, qui OnePlus ha fatto un grandissimo lavoro e possiamo dire che la qualità è ormai alla pari e in alcuni casi superiore a quella raggiunta dal Samsung. Non c’è la stabilizzazione ottica per il 5T ma quella digitale funziona benissimo a 30 fps, anche in 4K.
Più costante Galaxy S8 Plus ma sempre un po’ lento nella messa a fuoco.

Nella seguente galleria la prima foto è sempre di Galaxy S8 Plus. 

In conclusione

Siamo alle battute finali del nostro confronto tra Samsung Galaxy S8 Plus e OnePlus 5T.

Fare una scelta chiara e univoca è impossibile ma i due smartphone si rivolgono a un pubblico tanto diverso da rendere più semplice capire quale più si addice alle proprie esigenze.
La vera domanda che dovreste porvi è: a quale target appartenete? Quello di mainstream di Samsung o alla nicchia a cui si rivolge OnePlus?

Sicuramente la risposta è già dentro di voi e in ogni caso non ci stancheremo di ricordarvi che cadrede in piedi qualunque sia la vostra scelta.

Per approfondire il discorso vi raccomandiamo di dare uno sguardo alle recensioni complete dei due smartphone.

OnePlus 5T è disponibile presso il sito ufficiale.