Questo sito contribuisce alla audience di

Huawei P20 Pro vs iPhone X: fine dei giochi, confronto tra titani

Si è tanto parlato nelle scorse settimane di quanto Huawei P20 Pro sia simile ad iPhone X con la questione notch, e in generale per il suo design.

Ora, però, è tempo di mettere uno contro l’altro i due smartphone, per capire dove è preferibile scegliere il nuovo top di gamma di Huawei ed eventualmente in cosa lo smartphone di Apple è superiore. Vi lasciamo, quindi, al video confronto tra Huawei P20 Pro e iPhone X per scoprire pregi e difetti di ognuno.

Huawei P20 Pro vs iPhone X video confronto

Confronto Fotografico

Tecnicamente i due smartphone sono molto diversi tra loro: Huawei P20 Pro ha tre fotocamere, di cui una RGB f/1.8 con 40MP di risoluzione e matrice Quad Bayer, la seconda è una Black and White f/1.6 da 20MP che lavora insieme alla principale, la terza ha una lunghezza focale da 80mm (zoom ottico 3x) ed è stabilizzata otticamente. Il top di gamma di Apple, iPhone X, ha due fotocamere entrambe stabilizzate otticamente da 12 MP, la prima con apertura f/1.8, la seconda con 56mm di lunghezza focale (zoom ottico 2x).

Di giorno si comportano entrambi in maniera ottima, le differenze sono poche e si traducono in foto con troppa nitidezza su P20 pro, un po’ più naturali su iPhone X. Oltre ciò su Huawei P20 Pro c’è l’intelligenza artificiale che riconosce la scena e cambia i parametri, ad esempio con foto paesaggistiche avremo colori più vivaci e contrastati, oppure con il cibo si cerca di enfatizzare gli ingredienti.

Se da una parte questo è un plus, dall’altro su iPhone il punta e scatta è più semplice e immediato, perché se P20 Pro sbaglia a riconoscere la scena perderete tempo a disattivarla o, peggio, otterrete uno scatto che non volevate. Quando siete in controluce P20 pro riesce a riprodurre più dettagli rispetto a iPhone che talvolta brucia leggermente la scena.

Di sera Huawei P20 Pro ha dalla sua la tecnologia light fusion che grazie alla matrice Quad Bayer permette, spesso, di avere scatti più belli, questo perché verranno utilizzati 4 pixel, in una matrixe 2×2 per riprodurre ogni singolo punto della foto finale. Gli scatti di P20 Pro, però, spesso sono un po’ lontani dalla scena reale, mentre iPhone tende a rendere tutto più caldo e a lavorare un po’ troppo con ISO alti.

La vera differenza, però, viene fuori con la modalità notte, quando Huawei P20 Pro riesce a scattare e a catturare scene che con iPhone è impossibile riprodurre, tutto ciò grazie alla stabilizzazione con AI e alle foto con lunga esposizione a mano libera possibili solo sul top di gamma della casa cinese..

In un certo senso, per quanto detto, iPhone resta un po’ il re del punta e scatta, perché P20 pro vi offre tantissime possibilità ed è tecnicamente più avanti, ma l’AI spesso ci fa perdere il controllo sullo smartphone. Nonostante ciò, nel 70% dei casi le foto di Huawei P20 Pro sono migliori di quelle di iPhone X.

Riguardo il comparto fotografico c’è molto altro da dire sulla fotocamera frontale, i video, lo slowmotion, tutti argomenti toccati durante il video confronto che trovate sul nostro canale YouTube, insieme a molti altri per arrivare alle conclusioni.

Vai a: recensione Huawei P20 Pro

Vai a: recensione iPhone X

Migliori offerte per Huawei P20 Pro
Migliori offerte per iPhone X

 

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top