ASUS starebbe aggiornando Zenfone 3 ad Android Nougat

ASUS starebbe aggiornando Zenfone 3 ad Android Nougat
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/09\/CopertinaZenfone3sito-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/09\/CopertinaZenfone3sito-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/09\/CopertinaZenfone3sito.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/09\/CopertinaZenfone3sito.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/09\/CopertinaZenfone3sito.jpg"}, "title": "ASUS starebbe aggiornando Zenfone 3 ad Android Nougat" }

ASUS oggi sembra scatenata sul fronte aggiornamenti. Dopo aver appena rilasciato gli update per Zenfone 3 Deluxe, Zenfone 2 e Zenfone Go, arriva la notizia che Android Nougat sarebbe in procinto di essere ufficializzato per Zenfone 3. A quanto pare, infatti, alcuni utenti nelle Filippine stanno utilizzando proprio in queste ore la nuova versione di Android.

Non c’è ancora nulla di ufficiale al momento, quindi non è il caso che vi rechiate spasmodicamente nella sezione “info sul dispositivo” del vostro Zenfone 3. Si tratta ancora di un rumor, quindi non possiamo confermare quanto riportato dalle nostre fonti. Non saremmo comunque stupiti se nelle prossime settimane anche gli utenti del resto del mondo dovessero ricevere l’aggiornamento, visto che Zenfone 3 è sicuramente lo smartphone su cui la compagnia taiwanese conta di registrare i maggiori volumi di vendita (non a caso è stato inserito nella nostra classifica sui migliori smartphone Android).

Ricordiamo che Zenfone 3 è equipaggiato con processore Qualcomm Snapdragon 625 (da 2 GHz), 3 o 4 GB di RAM e rispettivamente 32 o 64 GB di memoria interna. Il display è da 5,2 o 5,5 pollici di tipo IPS e risoluzione FullHD (1920×1080). La fotocamera posteriore è da 16 megapixel con apertura f/2.o, mentre quella anteriore consente di scattare alla risoluzione massima di 8 megapixel.

Fonte: Phonearena
Condividimi!