Alla fine Nintendo si è decisa e ha rilasciato per Android Super Mario Run!
Un titolo molto atteso da migliaia di fan sparsi per il mondo e finalmente giocabile anche da smartphone e tablet mossi dal robottino verde.

Senza perdere tempo l’abbiamo installato sui nostri device e realizzato un breve video che ve mostra all’opera, con una spiegazione generale sul gioco.

Super Mario Run: gameplay e presentazione del gioco

Tutto ruota attorno alle sfide sempre più difficili che deve superare il prode Mario per liberare la dolce Peach, principessa del regno dei funghi rapita da Bowser, una malefica tartaruga sputafuoco.

La dinamica del gioco è molto ben congeniata, ideale per l’usabilità con lo smartphone anche utilizzando una sola mano, ci è piaciuta la grafica che risulta leggermente ammodernata rispetto all’originale Super Mario Run, ma senza stravolgerne le caratteristiche.

La longevità del gioco non è il suo punto forte: i 24 livelli si esauriscono in qualche ora e solo la presenza delle sfide online mantiene vivo l’interesse nel gioco dopo la prima conclusione.
La difficoltà è decisamente bassa, adatta a tutti, mentre le sfide di raccolta di monete rare è piuttosto ardua con il procedere della storia.

Bisogna ricordare che per giocare è sempre necessaria una connessione ad internet e non bisogna avere sbloccato i diritti di root.

In generale è un gioco ben fatto, divertente e appassionante con il quale tutti possono passare qualche minuto di svago.
Si può scaricare gratuitamente dal Play Store cliccando nel badge in basso, successivamente un unico acquisto in-app permetterà di sbloccare i 5 mondi oltre al primo, invece completamente free.

Android app sul Google Play