Pixtory: l’app per le foto-storie è approdata sul Google Play Store

Pixtory: l’app per le foto-storie è approdata sul Google Play Store
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/unnamed.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/unnamed-460x460.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/unnamed-400x400.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/unnamed.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/unnamed.jpg"}, "title": "Pixtory: l’app per le foto-storie \u00e8 approdata sul Google Play Store" }

Pixtory (Picture & Story App) è una nuova app che riprende il concetto di Instagram e lo espande con la componente dello storytelling.

Abbiamo preso come esempio Instagram, ma, in realtà, ciò che fa Pixtory è decisamente diverso: propone una serie di foto accompagnate da vere e proprie storielle provenienti da tutto il mondo e suddivise in numerose categorie (fiction, poesia, humour, viaggi, conoscenze, punti di vista, ecc). Ciò che è particolarmente interessante è che alcune delle storie proposte sono selezionate manualmente dagli sviluppatori che prediligono foto in alta risoluzione accompagnate da storie interessanti e scritte correttamente.

Tra le varie possibilità offerte dell’app, vi è la possibilità di scaricare le immagini per poi impostarle come sfondi animati: per vedere la storia dietro le foto, sarà sufficiente fare un doppio tap.

L’intera esperienza utente è personalizzabile in tutto e per tutto: è possibile condividere le storie sui vari social network, ricevere le 3 foto-storie selezionate dal team editoriale, salvare le storie preferite e molto altro ancora.

Pixtory è disponibile gratuitamente sul Google Play Store. Per il momento non si tratta di un’app conosciuta e scaricata, ma ha tutte le potenzialità per diventarlo proponendosi come una sorta di ibrido tra Medium e Instagram.

Android app sul Google Play