Asus Zenfone 5 e Zenfone 5Z sono due gioiellini, eccoli nella nostra video anteprima

Asus Zenfone 5 e Zenfone 5Z sono due gioiellini, eccoli nella nostra video anteprima
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/asus_zenfone_5_mwc_tta_03-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/asus_zenfone_5_mwc_tta_03-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/asus_zenfone_5_mwc_tta_03.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/asus_zenfone_5_mwc_tta_03.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/asus_zenfone_5_mwc_tta_03.jpg"}, "title": "Asus Zenfone 5 e Zenfone 5Z sono due gioiellini, eccoli nella nostra video anteprima" }

Anteprima ASUS Zenfone 5 e 5Z – ASUS ha da poco presentato la nuova gamma di smartphone Zenfone, arrivati alla quinta generazione e completamente rinnovati nel design.

ASUS Zenfone 5 e Zenfone 5Z a primo impatto non lasciano alcun dubbio, l’ispirazione a iPhone X è evidente ma l’azienda non si nasconde: il flagship di Cupertino integra ciò che cercano gli utenti, ovvero uno schermo con cornici sottili nella parte alta, senza rinunciare alla fotocamera frontale nella posizione classica e il risultato non può che essere uno, il notch.

ASUS però è andata oltre il concetto di notch, progettando da zero il telefono per ottimizzare al massimo il rendimento del display full screen.
Salta subito all’occhio l’estrema cura con cui sono realizzati i due telefoni e ci si dimentica in fretta della poca originalità del design, in fin dei conti sono due smartphone bellissimi e che trasmettono grande qualità.

Vi invitiamo a scoprirli nella nostra video anteprima dal MWC 2018

Video Anteprima ASUS Zenfone 5

Video Anteprima ASUS Zenfone 5Z

Le nostre impressioni a caldo

Zenfone 5 e 5Z assomigliano moltissimo a iPhone X, su questo non ci piove, ma la domanda è: sarà questo un problema?
Difficile dire come il mercato recepirà questa scommessa di ASUS, probabilmente però i nostri dubbi sul design si dissolveranno non appena si cominceranno a vedere in giro altri smartphone che adottano simili soluzioni estetiche (qualcuno ha detto Huawei P20?).

Zenfone 5 e 5Z sono identici nelle linee estetiche e nella qualità costruttiva, molto accattivanti viste le cornici e il notch ancor più ridotti che sull’iPhone X, costruiti in alluminio e vetro, iconici grazie al motivo a cerchi concentrici che crea riflessi particolarissimi sulla back cover.

La compattezza è un altro fattore chiave: pur avendo uno schermo da ben 6,2 pollici, le dimensioni sono contenute e l’ergonomia praticamente perfetta.
A proposito di display abbiamo buone notizie, le unità adottate dai due prodotti sono di ottima qualità, LCD IPS con risoluzione FullHD Plus, in 19:9.

La dotazione tecnica dei due device è davvero molto simile, si differenziano infatti solo per la CPU e l’equipaggiamento di RAM e spazio di archiviazione.
Potete consultare le schede tecniche di ASUS Zenfone 5 e ASUS Zenfone 5Z nel nostro articolo di ufficialità, qui vi riproponiamo solo i tratti salienti:

  • Zenfone 5: CPU Qualcomm Snapdragon 636, 4/6 GB RAM, 64 GB ROM
  • Zenfone 5Z: CPU Qualcomm Snapdragon 845, 4/6/8 GB RAM, 64/128/256 GB ROM

ASUS ci ha parlato a lungo dell’integrazione dell’intelligenza artificiale sui suoi nuovi prodotti, una IA che si estende in moltissimi aspetti del software, dal riconoscimento delle scene sulla fotocamera, ad algoritmi per gestire al meglio prestazioni e vita della batteria, per arrivare al riconoscimento facciale per mantenere lo schermo acceso mentre lo stiamo guardando.

Il comparto fotografico sarà uno dei principali aspetti su cui concentreremo la nostra attenzione, il sensore principale è un Sony IMX 363, evoluzione di quanto già visto sull’ottimo Zenfone 4, abbiamo quindi pochi dubbi sul buon comportamento che riuscirà a garantire, tutto da verificare invece l’impatto che avrà l’intelligenza artificiale nel riconoscimento delle scene.

Non ci sono ancora informazioni sul prezzo di ASUS Zenfone 5, disponibile da aprile, mentre ASUS Zenfone 5Z partirà da 479 Euro e arriverà sul mercato a giugno.

Non vi resta che farci sapere le vostre opinioni: i due nuovi gioiellini di ASUS vi hanno colpito? Pensate che il design ispirato sia un azzardo vincente? Lo spazio dei commenti è a vostra disposizione.

Condividimi!