Google X, nuovo dispositivo con Android 5.0.1 trapelato su AnTuTu: cos’è?

Riguardo il Motorola X Phone, il Nexus 5 ed Android 5.0 Key Lime Pie se ne sono dette ormai tante. Addirittura alcuni rumor appresi nella giornata di ieri (molto probabilmente non veritieri) avevano affermato che Google non avrebbe lanciato Android 5.0 Key Lime Pie il prossimo mese di Maggio ma avrebbe annunciato una nuova versione del Nexus 4.

Qualcosa, però, ora sembra essersi mosso in via ufficiale. Su AnTuTu Benchmark è comparso un nuovo dispositivo mai visto prima dal nome Google X. Ufficialmente, quindi, possiamo affermare che Google sta sviluppando Android 5.0 (in particolare Android 5.0.1) su di un nuovo dispositivo. AnTuTu Benchmark, infatti, è semplicemente uno strumento che viene messo a disposizione delle maggiori aziende per testare i propri dispositivi. Per cui non può essere stato nessuno al di fuori di Google (o chi per lei) ad aver inserito il Google X nella lista di dispositivi su AnTuTu.

image_thumb320

Dal test si vede anche la frequenza di clock di questo dispositivo, ovvero 1,5 GHz, anche se il numero di core (presumibilmente 4) resta ancora sconosciuto. Potrebbe però trattarsi anche della nuova versione del Nexus 4 con a bordo Android 5.0 Key Lime Pie che Google ha deciso di mascherare con il nome di Google X? Oppure sarà il famigerato Motorola X Phone che vedremo con ogni probabilità dopo l’estate? O ancora, sarà invece il Nexus 5 che Google sta già iniziando a sviluppare per poi lanciarlo durante i mesi autunno-invernali?

Chissà se assisteremo all’annuncio di questo dispositivo durante il Google I/O 2013. Google X lascia posto a molteplici ipotesi e tutte, per ora, possono essere lecite. Restiamo in attesa di scoprire ulteriori dettagli riguardo il Google X non mancando di porvi una domanda: secondo voi, cos’è?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top