Google vieta l’inserimento di recensioni nelle descrizioni delle app

Google ha recentemente aggiornato le linee guida del Play Store per vietare agli sviluppatori di riportare le recensioni degli utenti all’interno della descrizione delle proprie applicazioni.
Questa pratica infatti si è diffusa molto per arricchire il testo di parole chiave importanti, e a volte svianti, così da far ritrovare agli utenti la propria app sotto termini di ricerca differenti.

Questo comporta una maggior difficoltà da parte di Google nel gestire i risultati di ricerca e di non riuscire sempre a mostrare in primo piano l’applicazione che l’utente stava cercando.

Di seguito vi riportiamo il testo aggiunto nelle linee guida:

“Please do not include user testimonials in your app description. They tend to be dubious and are frequently utilized to include references to popular search terms and competitor apps in violation of the policies outlined here. Let your users speak for themselves via Play’s comment review system.”

Se tutti osserveranno questa regola il motore di ricerca del Play Store sarà più efficiente e restituirà più spesso risultati corrispondenti. In caso contrario gli sviluppatori che non si adegueranno potrebbero vedersi rimossa la loro applicazione. È bene dunque mettersi in regola alla nuova direttiva.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top