Android, sono passati 5 anni dal lancio di HTC Dream

Android, sono passati 5 anni dal lancio di HTC Dream
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/10\/android_milestones_infographic-100058551-large.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/10\/android_milestones_infographic-100058551-large-460x307.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/10\/android_milestones_infographic-100058551-large.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/10\/android_milestones_infographic-100058551-large.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/10\/android_milestones_infographic-100058551-large.jpg"}, "title": "Android, sono passati 5 anni dal lancio di HTC Dream" }

I fan di vecchia data di Android ricorderanno sicuramente il primo smartphone commercializzato con a bordo il Robottino Verde, vale a dire HTC G1 o anche conosciuto come HTC Dream. Lo smartphone veniva lanciato esattamente 5 anni fa, il 22 Ottobre 2008. Da allora Android e gli smartphone ne hanno fatto di strada, soprattutto se pensiamo che il Dream era dotato di hardware che comprendeva un display da 3,2 pollici con risoluzione di 320 x 480 pixel, una CPU Qualcomm single core da 528 MHz, 192 MB di RAM, 256 MB di memoria interna espandibile con MicroSD fino a 16 GB, una batteria da 1.150 mAh e una fotocamera da 3,15 MP.

La versione di Android al lancio era la 1.0, aggiornabile in seguito alla 1.6 Donut. Nei 5 anni passati sono stati lanciati migliaia di smartphone e sono state rilasciate numerose versioni di Android, il quale si esprime sempre al meglio sui dispositivi Nexus. I ragazzi di TechHive hanno così pensato di realizzare un’infografica per celebrare i 5 anni dal lancio del primo smartphone con a bordo Android. Hanno raccolto i principali eventi dell’evoluzione di Android e degli smartphone, con un occhio particolare alla famiglia Nexus, ma del resto è giusto così.

L’infografica si chiude con gli ultimi eventi significativi del panorama Android, vale a dire il trasferimento di Hugo Barra a Xiaomi e il raggiungimento di 1 miliardo di dispositivi Android attivati. In attesa che Google si decida a svelare le ultime evoluzioni degli smartphone e di Android, vale a dire il Nexus 5 e Android 4.4 KitKat, vi lasciamo con l’infografica, in modo che possiate ingannare l’attesa. Sentitevi ovviamente liberi di esprimere le vostre opinioni nel box dei commenti.

androidtimeline_1000px-100058548-large

Via