Questo sito contribuisce alla audience di

Activision Blizzard acquista King, il creatore di Candy Crush Saga

Candy Crush Saga si rivela una volta di più una incredibile macchina da soldi. Nel 2014 il gioco ha portato nelle casse di King, lo sviluppatore del titolo, oltre 1,3 miliardi di dollari grazie agli acquisti in-app e ora ne porterà molti di più visto che Activision Blizzard ha appena annunciato l’acquisizione di King Digital Entertainment per la bella cifra di 5,9 miliardi  di dollari.

Activision è già in possesso di alcuni dei brand più noti tra i videogiocatori, come Call of Duty Destiny e le acquisizioni proveniente dalla fusione con Blizzard nel 2008, che ha portato in dote StarcraftWorld of Warcraft. L’acquisizione di King Digital Entertainment non è però sinonimo di successo assicurato, in quanto la società fondata in Svezia nel 2003 è ancora troppo appesa alle sorti di Candy Crush Saga che genera un terzo dei profitti totali.

Gli utenti che spendono tramite gli acquisti in-app in Candy Crush Saga sono in continuo calo e per il momento King non è riuscita a sfornare un nuovo titolo in grado di raccogliere la pesante eredità. Un po’ come accade a Rovio, che dopo il successo strepitoso di Angry Birds ha visto i suoi profitti crollare a picco lo scorso anno, ed ha dovuto licenziare oltre 100 dipendenti.

L’acquisizione permetterà comunque ad Activision Blizzard di acquisire un portafoglio di oltre 500 milioni di utenti in quasi 200 paesi, con un fatturato previsto di oltre 36 miliardi di dollari entro la fine di quest’anno.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top