Xiaomi Redmi 5 e Redmi 5A ricevono l’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo

Xiaomi Redmi 5 e Redmi 5A ricevono l’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/xiaomi_redmi_5_tta_08-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/xiaomi_redmi_5_tta_08-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/xiaomi_redmi_5_tta_08.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/xiaomi_redmi_5_tta_08.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/xiaomi_redmi_5_tta_08.jpg"}, "title": "Xiaomi Redmi 5 e Redmi 5A ricevono l’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo" }

Dopo aver ricevuto MIU 10 Global stabile nelle scorse settimane, Xiaomi Redmi 5 e Redmi 5A stanno ricevendo in questi giorni una nuova Global Beta con una gradita novità. La versione 8.11.23 porta infatti l’atteso aggiornamento a Android 8.1 Oreo, annunciato il mese scorso e disponibile da poco nella ROM cinese.

Insieme alla nuova base Android arrivano anche le patch di sicurezza più recenti, quelle di novembre 2018, su entrambi i dispositivi. Tra le altre novità segnaliamo la protezione anti-rollback, che impedirà di installare versioni precedenti della ROM MIUI.

Se possedete uno Xiaomi Redmi 5 o uno Xiaomi Redmi 5A potete verificar la presenza della nuova MIUI 10 8.11.23 Globale Beta tramite le impostazioni del vostro smartphone. In alternativa potete scaricare manualmente le ROM dai link sottostanti, e installarle utilizzando l’applicazione Updater presente all’interno delle Impostazioni.

Se invece preferite utilizzare il fastboot, che richiede lo sblocco del bootloader, trovate a seguire le due ROM.

Fonte: Fonearena
Condividimi!