Samsung Galaxy Note 8 riceve le patch di novembre, mentre Huawei P20 Pro quelle di ottobre

Samsung Galaxy Note 8 riceve le patch di novembre, mentre Huawei P20 Pro quelle di ottobre
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/huawei_p20_pro_5_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/huawei_p20_pro_5_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/huawei_p20_pro_5_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/huawei_p20_pro_5_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/huawei_p20_pro_5_tta.jpg"}, "title": "Samsung Galaxy Note 8 riceve le patch di novembre, mentre Huawei P20 Pro quelle di ottobre" }

Continua, senza interruzioni, il lavoro delle aziende produttrici di smartphone, impegnate a migliorare i propri dispositivi e offrire un’esperienza utente il più soddisfacente possibile. Oggi è il turno di Samsung e Huawei, che rispettivamente hanno aggiornato Galaxy Note 8 e P20 Pro.

Huawei P20 Pro

L’aggiornamento per Huawei P20 Pro, attualmente in fase di rilascio in Italia, ha un peso di 500 MB e contiene le patch di sicurezza di ottobre e miglioramenti a livello di velocità e stabilità di sistema. È chiaro che non siano presenti delle novità degne di nota, ma certo ci fa piacere notare come l’azienda si impegni a rilasciare il più tempestivamente possibile le misure tese a garantire la sicurezza su Android.

Samsung Galaxy Note 8

Anche Samsung Galaxy Note 8 si sta aggiornando in Italia (versione firmware N950FXXS5CRC), introducendo le patch di sicurezza di novembre 2018 rilasciate da Google. Secondo il changelog ufficiale pubblicato dall’azienda, le novità si limiterebbero infatti a generici miglioramenti a livello di stabilità e di velocità di sistema, con le correzioni di bug, senza che quindi siano presenti delle nuove funzionalità.

Grazie a Yd De SF e Giuseppe S. per le segnalazioni