Dopo un periodo relativamente avaro di novità, sembra essere arrivato un periodo interessante per WhatsApp, che sta aggiungendo, sempre col contagocce, nuove funzioni alla versione Android. Dopo la possibilità di rispondere con uno swipe, segnalata ieri, oggi è la volta della funzione Picture-in-Picture per alcune tipologie di video.

È necessario innanzitutto effettuare l’aggiornamento alla più recente versione beta di WhatsApp, la 2.18.301, seguendo le indicazioni che riportiamo a fine articolo, per poter utilizzare questa interessante funzione, che a quanto pare però ha un piccolo bug.

Aprendo un link a un video su YouTube, Facebook, Instagram e Streamable, verrà visualizzata una finestra in sovrimpressione che può essere spostata nella parte alta o in quella bassa della schermata, e consente di visualizzare il video continuando a leggere i messaggi della chat.

E possibile visualizzare i video a schermo pieno, utilizzando l’apposito tasto presente in alto a destra, o aprirlo nell’applicazione originaria. uscendo dalla chat però la riproduzione del video viene interrotta, a differenza di quanto accade con il client per iOS, quindi è probabile che con un prossimo aggiornamento il problema venga risolto.

Non c’è molto altro da dire sulla nuova funzione, visto che per il momento le opzioni sono poche, sufficienti comunque per guardare un video e continuare a scorrere la chat. Molto utile soprattutto per chi frequenta gruppi numerosi e vuole leggere i messaggi ricevuti anche durante la riproduzione di un filmato.

Per scaricare la versione aggiornata di WhatsApp dal Play Store di Google potete utilizzare il badge sottostante, dopo essere entrati nel programma beta visitando questo indirizzo.

Android app sul Google Play