Google Play Music 6.13: arriva il timer di sospensione ed il teardown anticipa una novità per i Galaxy Edge

Più di un mese fa vi avevamo parlato del timer di sospensione, una novità scoperta in un teardown di Google Play Music: quest’oggi la funzione è realtà con la versione 6.13 ed è arrivata insieme ad altre anticipazioni come il gestore di riproduzione per i Galaxy Edge.

Il timer sospensione si trova nelle impostazioni e permette essenzialmente di attivare un conto alla rovescia da un minimo di un minuto fino ad un massimo di 23 ore e 59 minuti. Per attivarlo basterà impostare la classica schermata di scelta dell’orario e avviare la musica.

Per quanto riguarda le novità nascoste, invece, Google sembra sia intenzionata ad inserire un menù tutto suo tra quelli disponibili trascinando dal bordo con i dispositivi Galaxy Edge. Tra le funzioni disponibili in questo Pannello Tag Edge dovremmo trovare “Mi sento fortunato”, musica consigliata secondo i propri gusti e, ovviamente, i bottoni per la riproduzione.

Potrebbe vedere la luce, inoltre, anche una nuova stazione per il fitness, non diversa da quelle che abbiamo già visto in altri casi con Play Music Unlimited. Speriamo che tutte queste nuove funzioni possano essere introdotte nella prossima versione: nel frattempo potete scaricare la 6.13 da Play Store o da APKMirror qui in basso.

Android app sul Google Play

 

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • ciaccaerre

    ma ……. invece di aggiungere funzionalità, perchè non rivedere la GUI, che nell’interazione è terribile? Snellire un po’ l’applicazione .. boh.

    • SeverusBlake

      Magari rivedere l’estetica, sembra un interfaccia morta, non lo so, magari più colorata

Top