La scorciatoia dedicata alla ricerca Bing è approdata anche su SwiftKey Keyboard. A distanza di neanche un mese dai primi avvistamenti, ecco che la versione stabile per Android della nota tastiera virtuale si aggiorna implementando la funzionalità in questione.

Dopo il recente arrivo di Microsoft Translator, la tastiera virtuale di Microsoft dimostra di avere tutta l’intenzione di rimanere al passo coi tempi implementando un accorgimento che può risultare utile in varie occasioni (per esempio: inserire velocemente in un proprio messaggio un link).

Siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per velocizzare e rendere più smart la digitazione” ha dichiarato in proposito Colleen Hall, il senior product manager dell’app. Comunque, vediamo brevemente come funziona.

Per cercare qualcosa tramite Bing senza lasciare l’app sulla quale si sta utilizzando Swiftkey Keyboard, per prima cosa bisogna cliccare sullo strumento relativo, quel “+” posto appena sopra la tastiera, sulla sinistra.

Dopo aver scelto l’iconcina con la lente d’ingrandimento basta scriverci su. Cliccando su uno dei risultati della ricerca si aprirà una schermata in sovrimpressione da cui poter scegliere la pagina da consultare, catturare con uno screenshot o inviare direttamente il link prescelto tramite le icone relative poste nei due angoli in basso.

Ecco i vari passaggi accennati in alcuni screenshot esemplificativi.

Potete scaricare la versione aggiornata di SwiftKey Keyboard direttamente dal badge a seguire. Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti in basso.

Android app sul Google Play