LG ci spiega perchè il chip LTE del Nexus 4 non è abilitato

Google_Nexus_4-580-75

Vi avevamo parlato in questo articolo che sul Nexus 4 il chip LTE è presente ed in quest’altro  invece vi avevamo dimostrato come esso funzionasse perfettamente, ma adesso prende la parola LG e ci spiega come mai il chip c’è e perché non è abilitato in modo predefinito.

La sua presenza purtroppo aveva alimentato l’idea che, in un futuro non molto lontano, esso potrebbe essere abilitato in modo definitivo, ma LG chiarisce quanto assunto come ipotesi con le seguenti parole:

Questo potente chipset è disponibile soltanto con una combinazione di processore e modem e non può essere implementato separatamente.

Quindi le ragioni della sua presenza sono da imputare a Qualcomm piuttosto che ad LG, in quanto lo stesso processore è installato sull’Optimus G, ma quest’ultimo ha il supporto alle reti LTE attivo, contrariamente al Googlefonino. Ma perché non è attivato su Nexus 4? LG continua come segue:

Il modem ha capacità di connessione 4G LTE ma è effettiva solo se combinata con altre parti hardware essenziali come un amplificatore di segnale ed un filtro al fine di garantire un corretto funzionamento. Quindi non può essere abilitato alle reti 4G con un aggiornamento software.

In sostanza la scelta del processore Qualcomm Sanpdragon implementato sul telefono ha implicato che il chip LTE seguisse all’installazione del primo in modo forzato; purtroppo non è stato implementato altro hardware che sarebbe stato necessario per il corretto funzionamento su reti 4G. Questo andrebbe anche a spiegare il perché il telefono è economico.

Ovviamente molti dei fan dei device Nexus potrebbero risentire di questa scelta ed avvertire una sorta di delusione nella speranza di vedere abilitata la connettività 4G. Eppure, in fin dei conti, un telefono che abbia una velocità di connessione già a partire da 7Mbit di banda in download è perfettamente paragonabile ad una utenza domestica; inoltre con i vari upgrade delle linee mobili che arriveranno in Italia nel corso del 2013 con TIM, per esempio, che ha già avviato la linea con velocità fino a 42Mbit, l’apertura di una pagina web dipende solo dalle capacità del nostro terminale in termini di rendering della stessa.

Se si pensasse invece al download di una applicazione dal Play Store sfruttando la connessione dati, sicuramente un giovamento nella velocità di scaricamento del pacchetto si avvertirebbe eccome, ma in fin dei conti dovremmo interessarci di più alle performance generali che non a qualche minuto in più per un download. Soprattutto bisogna ricordare che, alla luce di quanto affermato da LG, il modem non poteva non essere installato.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: MondoMobileBlog.comNexus 4, smentito il 4G » MondoMobileBlog.com()

  • Pingback: Nexus 4, nota sull'LTE | AndroidUp()

  • ragazzi scusate, una cosa che non centra nulla: devo prendere un nuovo galaxy nexus su internet, ha garanzia europea.. rischio di prenderne uno con il firmware yakjuXW (aggiornamenti samsung,no google)? come faccio a vedere una volta in mano se è yakju o yajkuXW? thanks
    scusate l’OT

  • Non lo abbiamo abilitato perchè siamo LG! 5€ erano troppi per lasciare il filtro cosi lo mettiamo su altri nostri smartphone che arrivano in assistenza…chi lo attiva gli friggerà il cervello ahahahahaa….LG….

  • ma il 4g non sarebbe stato utile per voip e videochiamate con un ping più basso?

  • Feng Gà Yang (FB)

    Nicola Gà Falcioni

  • corra

    “Inoltre se avessimo lasciato l’amplificatore avremmo dovuto chiedere almeno 399, ma tramite un’indagine di mercato ci siamo resi conto che il prezzo sarebbe comunque più basso del nostro terminale top Optimus G quindi abbiamo anche tolto il filtro in modo che sembrasse più scarso del nostro Optimus”

    XD mi sa che hai fatto centro

  • Perché non rilascia una data ufficiale di uscita e il prezzo!!

  • “Abbiamo evitato di mettere l’amplificatore da 20 centesimi (venduto assieme al processore Qualcomm[c’era uno sconto ogni 100 qualcomm 300 amplificatori un forno elettrico ed una batteria di pentole]).
    Tutti gli amplificatori li abbiamo venduti alla Apple.
    Inoltre se avessimo lasciato l’amplificatore avremmo dovuto chiedere almeno 399, ma tramite un’indagine di mercato ci siamo resi conto che il prezzo sarebbe comunque più basso del nostro terminale top Optimus G quindi abbiamo anche tolto il filtro in modo che sembrasse più scarso del nostro Optimus, che ovviamente non aggiorneremo mai e poi mai a versioni successive, altrimenti come facciamo a vendere altri cellulari?”
    La mia lavatrice Samsung ha avuto più upgrade del mio cellulare LG ed ha anche il modulo LTE integrato, così giusto per gradire…

  • ma chi se ne frega dell’ lte….in italia manca va il 3g ancora un po….
    la cosa che mi fa girare le palle..è il prezzo di lg…
    ridicoli!

  • corra

    amplificatore di segnale + filtro < 25 centesimi? mah…

    • Appunto, prendono in giro i clienti e pretendono di essere credibili…
      E’ proprio vero che i soldi si fanno sull’ignoranza della gente.

  • Quindi è una ulteriore conferma che LG si è dimostrata poco seria e molto discutibile.
    Per la realizzazione del Nexus 4 pur di risparmiare e guadagnare il più possibile lo ha reso il più simile possibile al suo Optimus G ma per non fare concorrenza a quest’ultimo ha castrato il più possibile il nexus non mettendo alcune parti che in funzione dell’economia su larga scala costerebbero pochissimi dollari in più e pretende ugualmente di venderlo a prezzi simili al suo top di gamma quindi molto elevati contando sul fatto che il telefono sarà sempre aggiornato all’ultima versione di android. Per giunta a rendere ancora più truffaldina la politica di Lg c’è da dire che l’aggiornamento non verrà fatto da loro ma da google rendendo quindi ancora più redditizio il nexus. In sostanza hanno voluto spendere poco e guadagnar molto puntando a tanti aspetti e prendere in giro i clienti.
    Aziende come queste andrebbero boicottate in tutti i prodotti per farle fallire…

    • lamertex

      Non per difendere lg, ci mancherebbe altro, ma da quanto ho sempre letto i nexus sono pensati e progettati da google stessa, ed e’ stato prodotto cosi’ per contenere al massimo i costi ed offrirlo ad un prezzo piu’ che concorrenziale (infatti il prezzo all’interno del google play store e’ molto basso)… quindi il tuo discorso sul fatto che lg abbia castrato questo cellulare per non fare concorrenza ai suoi non credo sia corretto…
      Poi invece la questione di alzare il prezzo al di fuori del google play store per non fare concorrenza ai propri cellulare allora e’ un’altra cosa :)

    • paino

      non per difendere LG, ma ricordo che quando è uscito il nexus s ci sono state critiche con la samsung perche aveva castrato quel terminale facendolo uguale al galaxy s e non mettendoci il dual core (mentre quasi in contemporanea o quasi stava uscendo LG optimus dual); quando è uscito il galaxy nexus stesso discorso, perche pur uscito 6-8 mesi dopo era uguale all’s2. Perche ci dovremmo stupire di LG??
      Google non vuole fare un telefono innovativo, ma semplicemente uno che sia top di gamma al momento dell’uscita e farlo a prezzi “bassi”, per quanto possibile.

  • LG Ahahahahah :-D

Top