ASUS: in arrivo il PadFone Infinity A86 ed un nuovo tablet

Asus-PadFone-Infinity

In occasione dell’IFA 2013 di Berlino ASUS potrebbe avere in progetto di ampliare la propria gamma smartphone e tablet con almeno due nuovi dispositivi di prima fascia.

Ciò è quanto le indiscrezioni emerse nelle ultime ore lasciano immaginare, confermando così l’importanza che la manifestazione tedesca in programma la prossima settimana sta andando ad assumere con il passare dei giorni.

Iniziamo dall’ASUS A86 T004 (così come viene definito nel database di GFX Bench), nome dietro al quale dovrebbe nascondersi il nuovo Padfone Infinity, ossia una versione potenziata dell’attuale top di gamma del colosso asiatico, uno smartphone capace di trasformarsi in tablet grazie ad un apposito accessorio.

Tra le sue feature dovremmo trovare un processore Qualcomm MSM8974 Snapdragon 800 quad-core da 2.3GHz, una GPU Adreno 330, un display con risoluzione Full HD (probabilmente un pannello IPS da 5 pollici) e Android 4.2.2 Jelly Bean. Immancabile, così come per gli altri modelli della serie, un tablet con schermo da 10.1 pollici con relativo vano alloggio.

La seconda importante novità di ASUS, invece, sarebbe un tablet, protagonista di un’apparizione sul sito WEB dell’FCC (l’ente statunitense che si occupa di telecomunicazioni).

Dotato di un display da 10,1 pollici, WiFi, Bluetooth e GPS, potrebbe trattarsi del Transformer Pad Infinity, il primo tablet di ASUS a vantare un processore NVIDIA Tegra 4 ed uno schermo con risoluzione WQHD (qui maggiori informazioni).

Tra le sue feature, inoltre, non mancherebbe un apposito accessorio con tastiera e touchpad capace di trasformarlo in una sorta di netbook.

Appuntamento alla prossima settimana.

asus-k00c

Via (1), (2) e (3)

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top