Xiaomi chiuderà lo sviluppo di MIUI Global beta a fine giugno

Xiaomi chiuderà lo sviluppo di MIUI Global beta a fine giugno
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/miui_10_xiaomi_mi_mix_2s_tta_07-460x345.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/miui_10_xiaomi_mi_mix_2s_tta_07-635x476.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/miui_10_xiaomi_mi_mix_2s_tta_07.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/miui_10_xiaomi_mi_mix_2s_tta_07.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/miui_10_xiaomi_mi_mix_2s_tta_07.jpg"}, "title": "Xiaomi chiuder\u00e0 lo sviluppo di MIUI Global beta a fine giugno" }

Con un annuncio pubblicato sul forum della Mi Community, Xiaomi ha annunciato la fine dello sviluppo di MIUI Global Beta, a nove anni dall’inizio dello sviluppo. Dopo che nei giorni scorsi Xiaomi aveva anticipato l’intenzione di mantenere attivo lo sviluppo solo per i modelli più recenti, il team di sviluppo ha cambiato idea.

Nel messaggio pubblicato, il team di sviluppo afferma che li scopo di MIUI Beta era quello di ottenere segnalazioni da parte degli utenti, per ottimizzare la ROM in funzione del rilascio della versione stabile. A quanto pare sono aumentate a dismisura le installazioni della versione beta, senza che ci sia stato un incremento delle segnalazioni.

Va detto che in molti casi le versioni beta sono risultate molto più stabili delle versioni Global Stabile, che in più di una occasione hanno creato grossi grattacapi agli utenti. A partire dal 1 luglio 2019 quindi non saranno più rilasciati aggiornamenti per MIUI Global Beta, visto che gli utenti richiedono soprattutto esperienza stabili.

Il team MIUI conferma che continuerà a essere rilasciata MIUI Global Stabile, e che gli aggiornamenti di sicurezza saranno rilasciati tempestivamente. Vedremo dunque delle versioni stabili con frequenza mensile, o Xiaomi finirà per allinearsi a molti brand che “dimenticano” di aggiornate i propri smartphone?

È possibile che con le risorse risparmiate venga dedicata maggiore attenzione a MIUI 11 e all’aggiornamento ad Android Q, che potrebbe coinvolgere un alto numero di smartphone. Il box dei commenti è a vostra disposizione.

Ringraziamo Lorenzo Antonelli per la segnalazione

Condividimi!