Xiaomi presenta una nuova smartband nella piattaforma MIJIA, ma non è Mi Band 3

Xiaomi presenta una nuova smartband nella piattaforma MIJIA, ma non è Mi Band 3
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/04\/Mijia-smartband-1-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/04\/Mijia-smartband-1-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/04\/Mijia-smartband-1.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/04\/Mijia-smartband-1.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/04\/Mijia-smartband-1.jpg"}, "title": "Xiaomi presenta una nuova smartband nella piattaforma MIJIA, ma non \u00e8 Mi Band 3" }

Il teaser pubblicato ieri da Xiaomi aveva fatto pensare alla possibilità che il produttore cinese fosse in procinto di presentare Xiaomi Mi Band 3, il successore di quella smartband che ha raccolto moltissimi consensi sul mercato. Oggi invece Xiaomi ha presentato il dispositivo numero 78 nella propria piattaforma di crowdfunding MIJIA, spiegando che si tratta di un prodotto di terze parti, costruito da WeLoop.

La nuova smartband è dotata di una batteria in grado di garantire 30 giorni di autonomia con uso continuo, un deciso passo avanti rispetto ai 7 giorni offerti da Mi Band 2 in modalità continua. Va sottolineato lo strano teaser mostrato da Xiaomi che chiama Teleport Ring il nuovo dispositivo, affermando che può essere utilizzato per teletrasportarsi da situazioni particolarmente pericolose.

Non ci sono al momento indicazioni sul prezzo, sulle caratteristiche tecniche e sulla disponibilità della nuova smartband WeLoop che ricordiamo per il suo smartwatch Tommy, vagamente ispirato a Pebble. Probabile che nelle prossime settimane sia disponibile presso i principali rivenditori cinesi che spediscono anche nel nostro Paese.

Condividimi!