Remote Assistant è la nuova feature di MIUI per fornire e ricevere assistenza

Quante volte vi è capitato che un amico o un parente vi chiami disperato perché non funziona un’app, perché non sa come configurare coso, li, uastàp” e non riesca a sopravvivere senza il vostro aiuto. Spiegare le cose al telefono non è sempre una buona soluzione e spesso e volentieri bisogna intervenire di persona. Xiaomi ha recentemente introdotto Remote Assistant nella versione cinese della propria ROM MIUI 8 allo scopo di rendere più facile questo genere di operazioni.

In caso di bisogno basterà lanciare l’applicazione e inserire il proprio numero di cellulare, dopo aver toccato l’icona di richiesta di aiuto. A questo punto chi vorrà offrire il proprio aiuto dovrà avviare la stessa applicazione e inserire il numero telefonico dell’amico/parente.

Il richiedente dovrà accettare l’offerta di aiuto e premere Ok permettendo l’accesso al proprio dispositivo. Ovviamente entrambi gli smartphone dovranno utilizzare MIUI, in particolare la versione cinese della ROM, per poter dialogare. In questo modo l’esperto potrà risolvere i problemi senza dover toccare fisicamente il dispositivo in difficoltà, come accade già con i personal computer.

Remote Assistant è inclusa in MIUI 8 China Developer a partire dalla versione 7.1.19 e non ci sono informazioni circa la possibilità che venga portata anche su MIUI 8 Global Beta.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top