Modifiche in arrivo per i clienti Wind che hanno attiva l’opzione di autoricarica Pieno Wind. Pur essendo stata rimodulata a suo tempo, a quanto pare la modifica in questione non risulta essere arrivata ancora per alcuni. Ma c’√® una nuova scadenza comunicata dall’operatore con un SMS.

Una nuova scadenza per le modifiche di Pieno Wind

Per chi non lo sapesse, Pieno Wind √® un’opzione di autoricarica che gi√† dal 17 giugno dello scorso anno avrebbe dovuto subire la rimodulazione in questione. Ma le modifiche alle condizioni contrattuali previste non sono state ancora notificate da alcuni clienti Wind secondo quanto emerso.

Proprio a questi ultimi l’operatore telefonico sta inviando un SMS con su scritto quanto segue:

Modifica contratto: dal 16/3 al bonus di autoricarica di Pieno Wind non concorreranno gli operatori del gruppo CK Hutchison Holdings Ltd, Tre e Wind. Le condizioni di utilizzo del bonus restano invariate. Recesso servizio senza costi da Area Clienti, Racc., A/R, PEC, 15ito wind.it

Perci√≤ Wind sta cercando di riparare a quello che √® di fatto un disservizio di quanto comunicato in precedenza, e a partire dal prossimo 16 marzo Tre non contribuir√† pi√Ļ alla formazione del credito dei clienti con attiva Pieno Wind.

Staremo a vedere visto quanto già successo in passato.

Vai a: migliori offerte telefoniche