Vivo V15Pro ufficiale con fotocamera frontale pop-up, tripla fotocamera posteriore e sensore di impronte in-display

Vivo V15Pro ufficiale con fotocamera frontale pop-up, tripla fotocamera posteriore e sensore di impronte in-display
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Vivo-V15-Pro.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Vivo-V15-Pro-460x234.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Vivo-V15-Pro-635x323.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Vivo-V15-Pro.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Vivo-V15-Pro.jpg"}, "title": "Vivo V15Pro ufficiale con fotocamera frontale pop-up, tripla fotocamera posteriore e sensore di impronte in-display" }

Il 2019 è partito alla grande con Honor View 20, tuttavia anche i dispositivi medio gamma hanno molto da offrire, tra questi lo smartphone Vivo V15Pro che è stato appena annunciato oggi.

Il dispositivo è alimentato dal SoC Qualcomm Snapdragon 675 che offre prestazioni intermedie, ma lo smartphone è di categoria premium nella maggior parte degli altri aspetti importanti.

Vivo V15Pro è dotato di un display Super AMOLED, quasi privo di cornice grazie alla fotocamera frontale pop-up, e di una tripla fotocamera posteriore che include un sensore da 48 MP, uno scanner per impronte digitali in-display e ricarica rapida Dual Engine.

Fotocamera pop-up frontale, display e design

La fotocamera frontale a scomparsa di Vivo V15Pro utilizza lo stesso meccanismo di base della fotocamera pop-up presente su Vivo NEX,  ma in questo caso il sensore è da 32 MP ed è definita da Vivo come abbastanza robusta da resistere al logorio quotidiano.

L’assenza del notch e le cornici sottili permettono a Vivo V15Pro di offrire un display FHD + Super AMOLED da 6,39 pollici con un rapporto schermo-corpo di 91,64. Sul retro è presente la cover Topaz Blue o Coral Red, mentre sul lato destro trova spazio il pulsante smart che lancerà Jovi, l’assistente di Vivo, con una doppia pressione, oppure Google Assistant con una singola pressione.

Vivo specifica che Jovi è stato aggiornato con una funzione di riconoscimento di immagini per rilevare prodotti e cercare piattaforme di e-commerce che ora i comandi vocali di Google Assistant  permettono all’utente di attivare AI Face Beauty, cancellare la memoria, cercare un album ed eseguire altre azioni.

Tripla fotocamera posteriore

Vivo V15Pro adotta una configurazione a tre fotocamere posteriori che include una fotocamera primaria da 48 MP che utilizza tecniche di Pixel Binning per produrre scatti da 12 MP migliori in condizioni di scarsa illuminazione. Le altre due fotocamere posteriori includono un obiettivo grandangolare da 8 megapixel e un sensore di profondità da 5 megapixel. Tra i vari preset sono presenti AI Face Beauty, AI Portrait Framing, AI Super Night Mode e AI Body Shaping.

SoC, RAM e spazio di archiviazione

Vivo V15Pro è alimentato dal chipset Qualcomm Snapdragon 675, le cui caratteristiche sono riassunte nell’immagine sottostante, affiancato da 6 oppure 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione.

Sensore biometrico, ricarica e software

Vivo V15Pro impiega uno scanner per impronte digitali in-display ottico di quinta generazione, che secondo Xiaomi, concorrente di Vivo, è il 25% più veloce dei sensori di quarta generazione. La ricarica rapida a doppio chipset da 22,5 W è in grado di caricare la batteria da 3.700 mAh abbastanza velocemente.

Infine, Vivo V15Pro sarà fornito con l’interfaccia Funtouch OS 9 basata su Android 9 Pie che include la funzionalità di Game Mode 5.0 aggiornata, una “modalità competizione” per migliorare le prestazioni di gioco e il “Dual-Turbo” per ridurre i cali di frame rate del “300%”.

Disponibilità

Vivo V15Pro sarà disponibile a livello internazionale in più mercati, tra i quali l’India, nei colori Topaz Blue e Ruby Red, mentre il modello con supporto Google Pay / NFC sarà disponibile solo in determinati mercati.

I prezzi di Vivo V15Pro in India partiranno da 28.990 rupie (circa 360 euro) per il modello da 6 GB di RAM e 128 GB di archiviazione. Le prenotazioni iniziano oggi con disponibilità a partire dal 6 marzo.

Fonte: Xda-developers
Condividimi!