Motorola Moto G7 Power è uno dei quattro smartphone che la casa alata ha presentato in Brasile il 7 febbraio. Anticipando il Mobile World Congress 2019 Motorola ha annunciato una nuova gamma di dispositivi economici sui quali punta parecchio. Moto G7 Power, come intuibile, è il modello che punta tutto sull’autonomia per via di una batteria da ben 5.000 mAh e specifiche che sono le stesse o quasi del modello Play. Ma andiamone a scoprire tutti i dettagli.

Caratteristiche tecniche di Motorola Moto G7 Power

Le somiglianze con Motorola Moto G7 Play non si limitano all’estetica, anzi. G7 Power dispone di una scheda tecnica che è sostanzialmente sovrapponibile a quella di quest’ultimo, fuorché per qualche eccezione. Una di queste è il display, un pannello IPS da 6,2 pollici con risoluzione HD+ (1570 x 720 pixel), fattore di forma 19,5:9 e notch classico (non a goccia come Moto G7 e G7 Plus). Sotto il cofano c’è lo stesso Qualcomm Snapdragon 632 del Play, in questo caso affiancato però da 3 GB di RAM e da 32 GB di memoria interna, tuttavia espandibile tramite schede microSD fino a un massimo di 512 GB.

Anche il comparto fotografico è lo stesso di Moto G7 Play. E questo vuol dire che anziché una doppia fotocamera posteriore come i modelli più completi c’è un sensore singolo da 12 megapixel e apertura f/2.0. Frontalmente, rispetto a questi ultimi, il notch bello abbondante ha permesso a Lenovo di montarci un flash LED al fianco della fotocamera da 8 megapixel con apertura f/2.2.

Arrivati al comparto sensori e connettività, anche Moto G7 Power si dimostra più che all’altezza per la fascia cui appartiene. Non solo c’è la porta jack audio da 3,5 mm e l’NFC, ma troviamo persino la radio FM fra quelli che oggi come oggi possono considerarsi una rarità o quasi. Fra le altre cose ci sono poi 4G LTE, Wi-Fi 802.11n, Blutetooth 4.2, dual SIM una porta USB di tipo C, GPS (A-GPS e GLONASS), il sensore per le impronte digitali montato posteriormente e compagnia bella. La batteria, come dicevamo, ha una capacità super: 5.000 mAh, e supporta la ricarica rapida TurboPower che, a dire di Motorola, garantisce fino a 9 ore d’uso in appena 15 minuti di ricarica.

Design di Motorola Moto G7 Power

Lato design, difficile distinguere in foto Motorola Moto G7 Power dal Play. Dal vivo, se visti accanto, il discorso cambia perché le dimensioni e il peso del primo sono decisamente più importanti (tocchiamo quota 159,4 mm di altezza, 76 mm di larghezza e 9,3 mm di spessore per ben 193 grammi). Ma anteriormente c’è lo stesso notch standard in alto e quello stesso mento in basso con su scritto Motorola. Anche dietro il discorso non cambia. La cover è in plastica e al centro trova spazio il ben noto modulo circolare comprendente fotocamera e flash LED, sotto il sensore per le impronte digitali con logo annesso.

Software di Motorola Moto G7 Power

C’è Android 9 Pie a bordo di Motorola Moto G7 Power, come d’altronde su tutta la gamma dei Moto G7. E con lui sono disponibili tutte le novità e le funzionalità della nuova versione del robottino verde di cui vi abbiamo parlato in questo nostro video focus. Come di consueto, la personalizzazione grafica di Motorola è discreta e dà all’utente la possibilità di usufruire di un software pulito, vicino ad Android stock, con le sole poche ed efficaci aggiunte cui ci ha abituato nel tempo.

Immagini di Motorola Moto G7 Power

Prezzo e uscita di Motorola Moto G7 Power

Motorola Moto G7 Power è disponibile dalla fine di febbraio nei colori Ceramic Black, Marine Blue e Iced Violet al prezzo di 229,99 euro.