Chuwi Vi10 Plus: Remix OS sposa Windows (in dual-boot)

Chuwi Vi10 Plus: Remix OS sposa Windows (in dual-boot)
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/chuwi_vi10_plus_remix_os_1.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/chuwi_vi10_plus_remix_os_1-460x325.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/chuwi_vi10_plus_remix_os_1-566x400.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/chuwi_vi10_plus_remix_os_1.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/07\/chuwi_vi10_plus_remix_os_1.jpg"}, "title": "Chuwi Vi10 Plus: Remix OS sposa Windows (in dual-boot)" }

Chuwi Vi10 Plus è l’ultimo nato del produttore cinese ed è anche il primo tra i prodotti di quest’ultima a poter sfoggiare Remix OS 2.0 come scelta tra i sistemi operativi supportati. Il tablet è infatti disponibile con il sistema targato Jide, cui può venire affiancato Windows 10 nella versione dual-boot. Un tablet ricco di accessori ed economico, che sarà in vendita a breve.

Abbiamo avuto più volte modo di avere a che fare con Chuwi, più che altro sul nostro sito gemello TuttoWindows: è di oggi la pubblicazione della recensione del Chuwi HiBook, ma abbiamo avuto occasione di conoscere anche Chuwi Vi10 e Chuwi Vi10 Ultimate. Chuwi Vi10 Plus si inserisce sulla scia di questi ultimi due, con un’apparente maggiore attenzione ai materiali e al design.

La particolarità di Chuwi Vi10 Plus è la possibilità di eseguire sia Windows 10 che Remix OS, a seconda del modello. Ci sono infatti due versioni:

  • Remix OS 2.0, con 2GB RAM e 32GB di memoria interna; è possibile installare Windows poiché la licenza è inclusa nell’UEFI;
  • dual-boot con 4GB di RAM 64GB di memoria interna.

Le due versioni sono accomunate dal display da 10,8 pollici con risoluzione 1920×1280 e fattore di forma 3:2 da un lato, e dal processore Intel Atom Cherry Trail (con ogni probabilità uno X5-Z8300 o, meno probabilmente, uno X5-Z8500) dall’altro. Entrambe supportano la penna digitale attiva Chuwi HiPen H2 (nuova versione della precedente Chuwi HiPen H1) e la custodia con tastiera tipica della gamma Chuwi Vi10, hanno una batteria da 8400mAh con ricarica rapida a 5V/3A, fotocamera posteriore da 2 megapixel e USB Type-C. Le dimensioni sono pari a 276.4 x 184.8 x 8.8mm e il peso è di 685,5 grammi.

La vendita dovrebbe cominciare nel corrente mese di Luglio, ma non abbiamo ancora informazioni circa il prezzo. L’azienda lo definisce “Surface 3 killer”, ma bisognerà vedere quali prestazioni e affidabilità riuscirà a garantire per avvalorare o meno quest’affermazione.

Fonte: Notebookitalia
Condividimi!