Questo sito contribuisce alla audience di

Sony Xperia XZ3 è ufficiale con display OLED HDR QHD+ e Android 9 Pie

Sony Xperia XZ3 è stato ufficialmente svelato a poche ore dall’apertura di IFA 2018, come previsto nei recenti rumor. Lo smartphone è il nuovo top di gamma per questa seconda parte di 2018 e conferma la politica del produttore nipponico di presentare prodotti di punta ogni 6 mesi circa.

Sony Xperia XZ3 è di fatto lo smartphone che abbiamo imparato a conoscere in queste settimane di rumor e indiscrezioni, ma con qualche chicca in più: confermata la singola fotocamera posteriore, il design con cornici ridotte e senza notch (piuttosto raro di questi tempi) e la scocca posteriore in linea con gli ultimi modelli, ma il display passa alla risoluzione QHD+.

La scheda tecnica di Sony Xperia XZ3 comprende specifiche di fascia alta, adeguate alla tipologia di prodotto e al prezzo di vendita:

  • display 18:9 OLED HDR da 6 pollici QHD+ con Triluminos HDR e Advanced X-Reality;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 845;
  • 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna UFS (espandibile tramite microSD);
  • fotocamera posteriore da 19 MP Motion Eye e anteriore da 13 MP con apertura f/1.9;
  • connettività 4G LTE, Wi-Fi, GPS, GLONASS, Bluetooth 5.0, NFC;
  • sensore di impronte posteriore, speaker S-Force Front Surround Sound;
  • dual SIM ibrido (doppia SIM o SIM + microSD);
  • batteria da 3300 mAh;
  • Android 9 Pie;
  • dimensioni di 158 x 73 x 9,9 mm, peso di 193 grammi.

 

Il display da 6 pollici OLED, oltre alla tecnologia Triluminos HDR e al contrasto dinamico, può contare sull’Advanced X-Reality, che converte i contenuti SDR in una qualità prossima all’HDR. L’Intelligenza Artificiale riconosce il modo di utilizzo e unita a Side Sense, raggiungibile attraverso un doppio tap sul bordo, presenta una sezione dedicata con le app e le funzioni più sfruttate in base all’orario.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, presenti Intelligenza Artificiale e altre funzioni interessanti, come la possibilità di aprire la fotocamera portando lo smartphone verso l’alto in orizzontale (Smart launch), offrendo una migliore esperienza con una mano. La fotocamera frontale da 13 MP è grandangolare e può contare su funzione ritratto, particolari effetti e Creazione 3D, con esportazione degli avatar e possibilità di aggiungere movimenti del volto o effetti.

La fotocamera posteriore da 19 MP permette di registrare video HDR in 4K o in Full HD con Super slow motion a 960 fps. La funzione Smart launch, insieme alle già esistenti funzionalità con IA come Superior Auto, Predictive Capture, Predictive Autofocus e Smile shutter, assicura una qualità degli scatti molto elevata e al contempo rapida.

 

Xperia XZ3 dispone di Sony Dynamic Vibration, che imposta una vibrazione dinamica in base ai suoni riprodotti (valorizzando musica, film e
giochi), tecnologia audio wireless LDAC e Qualcomm aptX. Gli speaker S-Force Front Surround Sound sono ancora più potenti e offrono un’intensità del suono del 20% superiore rispetto al precedente modello, mentre la tecnologia DSEE HX permette di riportare i file compressi ad una qualità vicina all’Hi-Res Audio.

Il vetro 3D curvo nella parte anteriore si fonde alla scocca fornendo allo smartphone un aspetto elegante caratterizzato da particolari riflessi e sfumature in base all’angolazione. La cornice di 3 mm è in alluminio, mentre il vetro è un Gorilla Glass 5. Non manca la certificazione IP68, mentre la batteria, da 3300 mAh, può contare sulla Smart Stamina, modalità STAMINA, plus Battery Care 3 e tecnologia Qnovo Adaptive Charging (per garantirne un ciclo di vita più lungo).

Il nostro nuovo smartphone XZ3 non è solo bellissimo da guardare, ma è un concentrato delle tecnologie audio e video più innovative di Sony e consente di fruire di contenuti di alta qualità nei formati in cui sono stati creati, per un’esperienza di intrattenimento veramente immersiva direttamente nel palmo della propria mano” ha dichiarato Hideyuki Furumi, Executive Deputy President, Head of Sales Marketing di Sony Mobile Communications.

Sony Xperia XZ3 sarà disponibile in Italia dal 5 ottobre nelle tre colorazioni Nero, Bianco argentato e Verde foresta, e sarà uno dei primi smartphone a poter contare nativamente su Android 9 Pie. Non mancheranno accessori dedicati, tra cui la Style Cover Touch. Potete continuare a seguirete tutte le news da IFA 2018 nella nostra pagina dedicata, raggiungibile a questo link.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Mpj

    Il sensore di impronte già che c’erano potevano metterlo a parte! Che ne so, tipo su un telecomando!!! 🤦🏻‍♂️
    Ma come cavolo si fa a mettere il sensore al centro!?

  • Lumia 925 sei tu? :/

  • Matteo Cozzari

    Però il sensore di impronte così basso .. potrebbe essere più comodo da raggiungere

    • Fabrizio C.

      Si vede che i Giapponesi hanno le dita corte!

  • leon

    Nessuna notizia di un XA3?
    Suppongo che non sia stato presentato niente altro, peccato

  • V1TrU

    la posteriore ha f 1.9 quindi NON E’ la medesima camera di XZ2

  • Umberto Volpe

    4 GB di RAM, fotocamera posteriore singola, sensore di impronte nel posto più scomodo del mondo e 9.9 mm di spessore che ovviamente impediscono l’inserimento del jack audio… 800€? Il OnePlus 5 aveva Delle caratteristiche migliori ed e uscito un anno e mezzo fa, per non parlare del prezzo

    • V1TrU

      tipica scimmia da scheda tecnica

      • Giuseppe

        Beh, posizione del sensore e spessore sono argomenti poco opinabili

    • _PorcoDi3Lettere_

      Paragonare un Sony ad un telefono cinese.
      Non se po senti…

      • Umberto Volpe

        Beh Sony è giapponese, c’è effettivamente tutta questa differenza tra Cina e Giappone? Non mi pare 😂

        • Giuseppe

          Premesso che non condivido l’affermazione di porco, al di là della vicinanza geografica e dei tratti somatici simili, i cinesi tecnologicamente sono mooooolto più giovani dei giapponesi

        • _PorcoDi3Lettere_

          Se non riuscite a vedere la differenza qualitativa tra un telefono cinese da uno giapponese…
          Vi meritate un pocophone!

          • Mpj

            Fatto sta che i cinesi mettono il sensore su posti facilmente raggiungibile mentre i giapponesi o hanno mani aliene e non hanno capito un azz!
            Alla faccia della qualità..

          • _PorcoDi3Lettere_

            I cinesi puntano sulla quantità, i giapponesi sulla qualità.
            Di cosa vogliamo parlare…

    • Shon

      vogliamo la patata

Top