Il notch è uno di quegli elementi di design che si amano o si odiano, difficile restare indifferenti a questa soluzione. Chi vuole sperimentare questo tipo di esperienza senza spendere cifre esagerate, potrà presto essere soddisfatto grazie a OUKITEL C12 Pro, il nuovo entry-level del produttore cinese che arriverà a breve sul mercato.

Niente soluzioni estreme, niente scheda tecnica pompata, ma solo l’essenziale per contenere il prezzo e garantire a tutti la possibilitĂ  di provare uno smartphone col notch. OUKITEL C12 Pro potrĂ  comunque contare su uno schermo da 6,18 pollici, con una piccola cornice nel lato inferiore, per contenere le dimensioni e massimizzare il rapporto screen-to-body.

Sotto alla scocca realizzata in policarbonato di alta qualitĂ , troveremo un SoC MediaTek MT6739 con CPU quad core, assistito da 2 GB di RAM e Android 8.1 Oreo. L’autonomia dovrebbe essere di buon livello grazie alla batteria da 3.300 mAh, e non dovrebbe essere difficile arrivare a sera con una discreta carica residua.

Oltre al classico sblocco con le impronte digitali, con il lettore collocato nella parte posteriore dello smartphone, è presente lo sblocco col volto, anche se si tratta di un sistema dall’affidabilitĂ  inferiore. Non manca infine una doppia fotocamera posteriore, con sensore principale da 8 megapixel e secondario da 2 megapixel.

Per scoprire maggiori dettagli dovremo attendere ancora qualche giorno: la commercializzazione è prevista per settembre e a breve conosceremo anche il prezzo di vendita di OUKITEL C12 Pro.

Informazione Pubblicitaria