Samsung Galaxy A20 compare su GeekBench con 1 GB di RAM

Samsung Galaxy A20 compare su GeekBench con 1 GB di RAM
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_mwc18_tta_01.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_mwc18_tta_01-460x259.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_mwc18_tta_01-635x357.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_mwc18_tta_01.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_mwc18_tta_01.jpg"}, "title": "Samsung Galaxy A20 compare su GeekBench con 1 GB di RAM" }

Con i nuovi Samsung Galaxy M10 e M20 in vendita in India la gamma Samsung Galaxy A sembra prossima alla revisione.

Secondo alcuni rapporti, Samsung sta lavorando su alcuni smartphone di questa serie entry level, infatti un dispositivo con numero di modello SM-A260F è apparso sul database di Geekbench e potrebbe essere lanciato come la versione Android Go di Samsung Galaxy A20 avvistato sempre Geekbench il mese scorso e rilevato dai benchmark con chip Exynos 7885 e 3 GB di RAM.

Come visibile nell’immagine allegata, il dispositivo sarà alimentato dal processore Exynos 7870 precedentemente impiegato nella gamma A6 e in alcuni vecchi smartphone della serie Samsung Galaxy J.

Il chipset sarà supportato da 1 GB di RAM e la dicitura “go” presente nella sezione del SoC suggerisce che il dispositivo verrà lanciato come dispositivo Android Go, anche se ancora basato su Android 8.1.

Al momento non c’è molto altro di noto su questo dispositivo, ma trattandosi di uno smartphone entry-level non ci possiamo aspettare chissà che a livello di schermo e comparto fotografico.

Fonte: Gizchina