Samsung starebbe puntando a rendere la TouchWiz di Galaxy S7 più fluida di iOS

Dopo le voci dello scorso mese riguardo una possibile collaborazione tra Samsung e Google al fine di migliorare l’esperienza utente della TouchWiz, oggi un nuovo rumor di ITHome sostiene che le due aziende siano al lavoro per ottimizzare tale software per il nuovo Galaxy S7.

L’obiettivo sembra essere quello di rendere la personalizzazione Samsung più fluida di iOS, dunque non un lavoro di poco conto; già con gli ultimi modelli, ossia Galaxy S6 Edge+ e Note 5 , abbiamo notato un miglioramento e una maggiore leggerezza rispetto agli anni scorsi, ma sono sicuramente richiesti ulteriori progressi per superare i livelli del software Apple, almeno sotto alcuni aspetti: non dimentichiamoci infatti i problemi legati al multitasking e alla RAM ancora presenti. Il rumor infine sostiene che con Galaxy S7 tornerà l’espansione della memoria tramite micro SD, tanto richiesta dagli utenti.

Pensate che ci saranno grandi passi avanti nel software del nuovo flagship di Samsung?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • iBacco

    Coinvolgimento diretto di Google = meno funzioni, più spyware, interfaccia (sempre) più giocattolosa. Se uno vuole lasciar fare a Google sceglie un Nexus, sono lì per questo. Se uno sceglie Samsung vuole qualche funzione e comodità in più, anche a costo di un milionesimo di millisecondo di tempo di refresh in più.

    • Yeck’S

      dipende….dovresti provare un Nexus dopo aver provato un S6….ti assicuro che la sensazione è definibile “burro”…tutto fluido (animazione comprese) e molto rapido….poi dopo se uno vuole tutte le funzioni aggiuntive di Samsung (discutibili tra l’altro) si becca anche le conseguenze…e poi Spyware perchè?….interfaccia giocattolosa, con Nova no problem.
      Ahh…io ho un Nexus 5 e un S6. ;-)

      • iBacco

        Mah, già la gestione stock del silenzioso su Lollipop mi dà l’orticaria…poi certo, Android è personalizzabile: in questo momento ad esempio uso Nova, Tesla Unread, Balx icon set, Shush, Ticklr per le notifiche, Clipper+, Month al posto del calendario stock, l’inestimabile Darker Pro, Car Dashdroid come launcher “da cruscotto” ecc… Però ci sono diverse funzioni utili e intelligenti delle varie personalizzazioni (ad esempio di recente mi ha ben impressionato la EMUI) che altrimenti non c’è proprio modo di procurarsi senza passare dal root. Io faccio parte di quel 99,5% che non sa rootare e/o non ne ha voglia, quindi per me una personalizzazione intelligente e ricca di funzioni aggiuntive (non mi riferisco alla TW ;-)) può costituire un grande valore aggiunto.

  • pampa5

    lasciare l’interfaccia stock no eh? Magari aggiungendo le funzioni utili stile cyano. Forse è troppo semplice.
    Non capisco perchè i produttori debbano stravolgere icone. menu, tendina notifiche che poi ovviamente vanno a cozzare con tutto quello che scarichiamo dal play store. Che aggiungano funzioni, ma graficamente coerenti con android..

    • Alessandro

      Concordo in pieno! Ogni produttore usa lo stile che vuole, discostandosi anche parecchio da quelle che sono le linee guida del material design… ad esempio le icone delle applicazioni Samsung hanno un loro stile, diverso da quelle Google e diverse ancora da quelle di tutte le altre app che scqrichiamo. Per non parlare dei pulsanti in stile Samsung, che ultimamente sono stati sostituite da parole (ma dico io è tanto difficile da capire che i tre puntini verticali significano altro?), andando contro qualsiasi standard MD che preferisce piccole iconcine illustrative…

  • slash74

    Mah…

  • LG_G4

    bah…

Top