Samsung presenta Exynos 9810, il nuovo Application Processor dei Galaxy S9

Samsung presenta Exynos 9810, il nuovo Application Processor dei Galaxy S9
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Exynos-9810_main_1.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Exynos-9810_main_1-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Exynos-9810_main_1-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Exynos-9810_main_1.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Exynos-9810_main_1.jpg"}, "title": "Samsung presenta Exynos 9810, il nuovo Application Processor dei Galaxy S9" }

Samsung ha presentato oggi la sua nuova creazione in fatto di Application Processor di fascia premium. Si tratta dell’Exynos 9810, realizzato con processo produttivo FinFET a 10 nanometri, e in grado di garantire prestazioni di altissimo livello grazie anche alla CPU di terza generazione, al modem gigabit LTE e a un nuovo processore di immagine.

Si parte dalla nuova CPU che utilizza quattro custom core di terza generazione che possono raggiungere la frequenza operativa di 2,9 GHz e quattro core ottimizzati per l’efficienza. Grazie a una nuova architettura le performance multi core sono cresciute del 40% rispetto alla generazione precedente.

Exynos 9810 introduce nuove funzioni dedicate al deep learning basato sulle reti neurali, che gli permettono di riconoscere persone e oggetti nelle immagini. Grazie al riconoscimento del volto è possibile implementare anche tecnologie di sicurezza per lo sblocco del dispositivo, aumentando la sicurezza.

Il nuovo modem raggiunge la velocità massima teorica di 1,2 Gbps LTE, il primo modem Cat.18 con supporto alla carrier aggregation 6X. Rispetto al modello precedente il nuovo Exynos 9810 garantisce una maggior velocità di trasmissione e una maggior stabilità.

Il nuovo Application Processor dispone di un processore di immagine dedicato più veloce ed efficace, sia dal punto di vista del risparmio energetico sia dal punto di vista delle prestazioni.  Grazie infine a un nuovo MFC (multi format codec) dotato di un high efficiency video coding (HEVC) a 10 bit, è possibile riprodurre fino a 1,07 miliardi di colori, 64 volte in più rispetto al vecchio formato a 8 bit.

La produzione di massa di Exynos 9810 è già in corso e il primo smartphone a montare il nuovo prodotto dovrebbe essere Samsung Galaxy S9/Samsung Galaxy S9 Plus, che dovrebbe essere presentato il prossimo mese al MWC 2018 di Barcellona.

Fonte: Samsung
Condividimi!