Samsung Pay sarà lanciato in Eeuropa entro la fine del’anno

Samsung Pay sarà lanciato in Eeuropa entro la fine del’anno
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/samsung-pay-04-e1431936603655-460x297.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/samsung-pay-04-e1431936603655-620x400.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/samsung-pay-04-e1431936603655.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/samsung-pay-04-e1431936603655.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/samsung-pay-04-e1431936603655.jpg"}, "title": "Samsung Pay sar\u00e0 lanciato in Eeuropa entro la fine del’anno" }

Oltre ad un nuovo design i flagship presentati al MWC da Samsung sono caratterizzati da una funzione non sufficientemente valorizzata, Samsung Pay. Il sistema di pagamento contactless proposto dal produttore coreano non necessita di lettori dotati di chip NFC ma funziona perfettamente con i normali lettori presenti in quasi tutte le attività commerciali.

Secondo alcune recenti indiscrezioni Samsung sarebbe pronta a lanciare il servizio anche in Europa entro fine anno, grazie ad una partnership con Oberthur Tecnhologies, azienda specializzata in sistemi di pagamento elettronici. A differenza di Apple che aveva lanciato Apple Pay pochi giorni dopo il lancio di iPhone 6, il sistema di Samsung non è disponibile nemmeno negli Stati Uniti.

Nel sito di Oberthur Technologies troviamo alcuni dettagli sul sistema adottato da Samsung per Galaxy S6 e S6 Edge. I due smartphone sono dotati di un chip NFC di tipo embedded Sesure Element (eSE) chiamato PEARL, prodotto dalla compagnia francese. Il sistema supporterà tutti i principali circuiti di pagamento, come VISA e MasterCard e, come già detto, dovrebbe essere compatibile con la maggior paerte dei dispositivi Bancomat presenti anche nei negozi italiani.

Via

Condividimi!