Samsung: la più grande perdita di quote di mercato è avvenuta nel Q3 2016

Samsung ha registrato, nel trimestre appena trascorso, la più grande perdita di quote di mercato della sua storia passando da 23,6% del mercato globale detenuto nel Q3 2015 al 19,2% detenuto nello stesso periodo del 2016.

L’azienda sud coreana è stata recentemente protagonista di un flop che rimarrà nella storia come “il caso Note 7” e le prime statistiche mettono in risalto i riscontri negativi della vicenda. Gartner, nota società di ricerca, ha reso noti i dati riguardanti le quote di mercato detenute dalle più grandi aziende operanti nel settore della tecnologia mobile a livello mondiale riguardanti il terzo trimestre dell’anno, mettendoli a confronto con i dati dello stesso periodo dell’anno precedente.

Il calo delle unità vendute da Samsung è stato pari al 14,2 % in quanto il colosso sud coreano ha venduto 71,73 milioni di smartphone nel Q3 2016 mentre nello stesso periodo dell’anno precedente le unità spedite sono state circa 83,57 milioni. Una delle possibili cause di questo crollo delle vendite è dovuta, probabilmente, al caso Galaxy Note 7 che ha causato un crollo generale delle vendite a causa dei danni d’immagine al brand aziendale.

Huawei, invece, continua la sua crescita guadagnando un importante 1% del mercato globale degli smartphone. Tra le aziende che hanno fatto un incredibile salto non si può non citare la cinese Oppo che nel Q3 2016 ha detenuto il 6,7% del mercato, mentre nel Q3 2015 deteneva solamente il 3,4%.

Cosa ne pensate? Riuscirà Samsung a risollevarsi dopo questo scandalo?

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Mauro De Marta

    E si… il note 7 è stato veramente un disastro per la samsung.. appunto adesso okkio a fare passi falsi.. altrimenti.. saranno cavoli amari anche se la ditta è grande… la gente sta poco a deviare i propri gusti.. chi si fiderebbe più.. Comunque speriamo bene .Ps: un favore togliete dal mercato la serie J.. bye..

  • Giovanni Brardinoni

    Pur detestando Samsung profondamente non ho dubbi che riuscirà a recuperare il terreno perduto viste la dimensione dell’azienda – nel suo complesso – e la nota incapacità dell’acquirente medio a selezionare in base al rapporto qualità/prezzo anzichè seguire le mode del momento… Certo è che nel breve non deve più fare anche un solo mezzo passo falso altrimenti credo che i problemi diverrebbero seri davvero!

  • Mattia

    Beh, non c’è nessuna sorpresa.. tutti se lo aspettavano…

Top