A due settimane esatte dalla presentazione ufficiale di Samsung Galaxy S8, che si terrà il 29 marzo nel corso del Galaxy Unpacked 2017 a New York, iniziano ad arrivare le prime conferme sull’attesissimo top di gamma. La prima riguarda la presenza di Bixby, l’assistente vocale che sarà integrato nel nuovo flagship e che è stato confermato sulle pagine italiane di Samsung.

Nella pagina informativa sulla privacy, alla voce Servizi Vocali, Si legge chiaramente la frase “Inoltre, potrete controllare tutte le operazioni effettuate con l’interfaccia touch screen usando i comandi vocali con Bixby“. Non solo dunque è confermata la presenza di un nuovo assistente vocale, ma è certo che si chiamerà Bixby.

Nella presentazione per pochi intimi tenuta nel corso del MWC 2017 sembra che Samsung abbia mostrato una funzionalità del display che dovrebbe avere una piccola area sensibile alla pressione. Secondo le indiscrezioni dovrebbe essere l’area con la barra di navigazione che consentirebbe di aprire diversi menu con una pressione più o meno decisa.

Sembra inoltre che Galaxy Note 8, che dovrebbe essere presentato in autunno, possa implementare uno schermo completamente sensibile alla pressione, permettendo di sfruttare tutto il pannello per nuove funzionalità che dovrebbero andare oltre alla semplice apertura di menu contestuali.

Chiudiamo con l’applicazione Galaxy Unpacked 2017, disponibile gratuitamente sul Play Store sulla cui utilità però Samsung non ha fatto luce. Una volta scaricata l’applicazione chiede una registrazione che può essere effettuata solamente con un codice invito. Non è chiaro a cosa serva la registrazione né come sia possibile ottenere un invito ma è probabile che nei prossimi giorni Samsung faccia maggiore chiarezza in merito.

Per il momento è possibile solamente avere informazioni sull’evento e vedere i teaser video pubblicati nei giorni scorsi oltre al conto alla rovescia ben visibile nella schermata iniziale dell’applicazione. Potete scaricare Galaxy Unpacked 2017 utilizzando il badge sottostante.

Android app sul Google Play