Xiaomi si appresta a chiudere il 2015 col botto, in attesa di ripartire con un 2016 sicuramente ricco di novitĂ , tra cui l’attesissimo Xiaomi Mi 5. Il produttore cinese ha annunciato un evento che si terrĂ  il prossimo 24 novembre, che viene descritto come il “gran finale”, nel quale dovrebbe essere presentato Xiaomi Mi Note 2 Pro, recentemente mostrato in alcune nuove immagini.

Se della versione premium del phablet conosciamo ormai parecchi dettagli, Xiaomi potrebbe riservarci una sorpresa andando a presentare il tanto atteso Xiaomi Smartwatch. Dopo aver esordito nel settore degli indossabili con Xiaomi Mi Band, un successo mondiale di vendite dovuto soprattutto al suo prezzo contenuto e all’incredibile autonomia, il produttore cinese ha presentato due settimane fa anche Xiaomi Mi Band 1S, dotata di rilevatore del battito cardiaco.

Xiaomi sembra intenzionata a puntare molto sul mercato degli indossabili e secondo fonti cinesi dovrebbe presentare ufficialmente il suo primo smartwatch la prossima settimana, anche se finora non sono trapelate informazioni. Non si conosce infatti nulla di questo presunto smartwatch, né una possibile scheda tecnica né quale sarà il software utilizzato.

La scelta migliore per lo Xiaomi Smartwatch sarebbe sicuramente Android Wear piuttosto che un sistema operativo proprietario, ma quest’ultimo potrebbe permettere di contenere i costi. Si tratta in ogni caso di notizie prive di ufficialitĂ  per cui vanno prese come sempre con la dovuta cautela. In ogni caso tra pochi giorni conosceremo le intenzioni di Xiaomi.

Via