Recensione Redmi 7: a poco più di 100 Euro vi stamperà un sorriso in faccia

Recensione Redmi 7: a poco più di 100 Euro vi stamperà un sorriso in faccia
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/redmi_7_12_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/redmi_7_12_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/redmi_7_12_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/redmi_7_12_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/redmi_7_12_tta.jpg"}, "title": "Recensione Redmi 7: a poco pi\u00f9 di 100 Euro vi stamper\u00e0 un sorriso in faccia" }

Recensione Redmi 7 – Xiaomi ha da poco lanciato Redmi come marchio indipendente e si sono già visti due frutti molto importanti, il fantastico Redmi Note 7 (recensione) e ora l’entry level Redmi 7, che a poco più di 100 Euro vi stupirà.

Si tratta di uno smartphone senza enormi pretese, ma che rapportato al suo prezzo è capace di offrirvi un’ esperienza d’uso piacevole, completa e senza compromessi pesanti. Ideale come come secondo smartphone, come device per i vostri nonni o come primo smartphone per i ragazzi, o perché no, semplicemente per chi non vuole spendere tanto e allo smartphone chiede il giusto, senza straordinari.

Vi raccontiamo tutti i dettagli nella nostra recensione di Redmi 7 by Xiaomi.

Video recensione di Redmi 7

Hardware & Connettività

Redmi 7 si presenta con una scheda tecnica discreta, pur rimanendo nell’ambito dei prodotti entry level, il processore è un Qualcomm Snapdragon 632, octa core realizzato a 14 nm, abbiamo poi a disposizione 3 GB di RAM LPDDR3 e 32 GB di ROM eMMC5 espandibile tramite microSD di ulteriori 512 GB, senza dover rinunciare alla configurazione dual SIM.

Le performance garantite dal pacchetto hardware sono di tutto rispetto, merito anche di un software particolarmente ottimizzato e capace di gestire con attenzione le risorse. Non potrete concedervi lunghe sessioni di gaming su titoli complessi o un multitasking avanzato, tuttavia per l’utilizzo di base, la produttività, social, navigazione web e multimedialità, scoprirete che Redmi 7 sa il fatto suo e può garantire sempre un’esperienza d’uso gradevole.

La scheda tecnica di Redmi 7 è completata da una connettività sufficiente, che sfrutta LTE con VoLTE su entrambe le SIM, WiFi a singola banda, Bluetooth in versione 4.2, una porta IR, collegamento micro USB per ricarica e scambio dati.
Non manca il GNSS con supporto a GALILEO, A-GPS e GLONASS, assente invece il chip NFC, così come la radio FM.

Sulla parte posteriore trova posto un veloce e preciso lettore di impronte digitali, una menzione anche per l’equipaggiamento di sensori che prevede accelerometro, magnetometro, sensore di luminosità, di prossimità e un LED di notifica.

Ergonomia, Design & Materiali

Con la recensione di Redmi 7 arriviamo a parlare di design e ergonomia, forse il punto in cui rientrano i maggiori compromessi per questo smartphone.
Le dimensioni sono generose (158,7 x 75,5 x 8,47 mm), il peso è di 180 grammi, forme abbondanti anche per ospitare il display con diagonale superiore ai 6 pollici e un importante modulo batteria.

L’ergonomia risente quindi di questi numeri, ma è avvantaggiata da linee curve, una parte posteriore leggermente bombata e dai materiali plastici, non così premium ma efficaci quando si parla di grip.
Sia la parte posteriore che il frame sono in plastica, il touch and feel comunque non è male, probabilmente grazie al peso che restituisce una certa sensazione di solidità.

Quanto al design di Redmi 7 non c’è nulla di particolare da segnalare, sulla parte frontale trova posto un piccolo notch a goccia, con cornici relativamente abbondanti, in particolare quella inferiore, sulla back cover le fotocamere sono posizionate in alto a sinistra in verticale, hanno una leggera sporgenza che però si annulla utilizzando la cover in tpu fornita in confezione.

Display, Audio & Multimedia

Il display LCD IPS di Redmi 7 è di livello base, ma consente comunque una efficace leggibilità all’aperto e una buona gradevolezza d’uso con i contenuti multimediali.

La diagonale è da 6,26 pollici, con fattore di forma di 19:9 e risoluzione HD+. Su una diagonale così ampia si nota la risoluzione non altissima, aguzzando la vista si notano infatti i pixel, ma soprattutto sia ha la percezione di una poca definizione dei testi.
Nulla di grave in realtà considerando il prezzo, fortunatamente il dato sulla risoluzione è compensato dalla qualità del pannello, che oltre alla buona retroilluminazione, garantisce ottimi angoli di visuale e una accurata riproduzione cromatica.

Il comparto multimediale può sfruttare l’ampio display e la porta jack da 3,5 mm, niente male quindi nel suo complesso.

Fotocamera

Redmi 7 possiede una doppia fotocamera posteriore di cui la principale da 12 MP con apertura F/2.2 e la secondaria da 2 MP per catturare dati di profondità; frontalmente c’è invece un sensore da 8 MP con ottica F/2.0.

Relativamente al prezzo la qualità fotografica ci ha lasciati a bocca aperta, con buona luce le foto sono di ottimo livello, ben bilanciate, accurate nei toni, ricche di dettaglio e sempre a fuoco. Potrete sfruttare una modalità di riconoscimento della scena o scattare in manuale, il software è semplice ed immediato ma non trascura filtri, effetti bellezza e modalità particolari come le foto quadrate per Instagram o video già tagliati di 15 secondi.
Presente anche Google Lens integrato direttamente nell’app fotografica.
Di notte e al chiuso si assiste ad un drastico calo della qualità delle immagini, che rimangono tuttavia abbondantemente sopra la media per la fascia di prezzo.

Bene anche i selfie che vengono meglio rispetto a device che costano due o tre volte di più, anche qui le performance calano vistosamente quando diminuisce la luce disponibile.

Batteria & Autonomia

La batteria di Redmi 7 è da ben 4000 mAh, la grande capacità, unita ad un hardware poco esoso e all’ottimizzazione software, consente di ottenere un’autonomia completamente convincente e quasi sempre superiore ai due giorni pieni.

Con un utilizzo medio non farete fatica a raggiungere le 7 ore schermo acceso, dati ancor più confortanti se l’utilizzo è molto intenso.
Insomma, per un utente classico la batteria non sarà mai un problema su Redmi 7.

Software

Con la recensione di Redmi 7 arriviamo a parlare di software, la versione del robottino verde è la 9.0 con personalizzazione MIUI10.
Ormai la MIUI dovrebbe essere pane quotidiano per gli appassionati e non, ricapitoliamo quindi velocemente le sue caratteristiche principali.

Si tratta di un software molto distante da Android puro, con molte funzioni aggiuntive una grafica curata e diverse applicazioni preinstallate.
C’è chi dice che provando la MIUI non si torna più indietro, in parte è vero perché Xiaomi riesce a coinvolgerti in un vero e proprio ecosistema e offre all’utente molte possibilità extra rispetto ad un normale smartphone.

Uno degli aspetti più curiosi della MIUI è la frequenza degli aggiornamenti, anche settimanali se si sceglie di ricevere il ramo beta, di sicuro c’è tanto materiale per gli smanettoni, ma anche gli utenti base troveranno un software semplice e immediato nelle operazioni quotidiane.

In conclusione

Siamo alle battute finali della recensione di Redmi 7, disponibile ufficialmente in Italia al prezzo di 169 Euro.

Si tratta di un prodotto con un eccellente rapporto qualità prezzo, non è perfetto e vi richiederà qualche sacrificio, tuttavia considerando il prezzo di listino e lo street price con cui è possibile portarselo a casa, i suoi compromessi vi sembreranno davvero poco importanti.

Il comparto fotografico e l’autonomia sono i fiori all’occhiello, per il resto scoprirete un device concreto, ben funzionante in tutto e capace di regalarvi una bella esperienza di Android, con anche quella bella sensazione data dalla consapevolezza di aver fatto un affare.

E’ possibile acquistare Redmi 7 su Gearvita a 115 Euro spedizione inclusa, sfruttando il codice sconto: FY32RM7.

Trovate anche la versione 2-16 GB a 105 euro con il codice FY16 RM7 e la versione 3-64 GB a 125 euro con il codice FY64RM7.

Pagella

7.5
Display
7.2
Ergonomia
7.3
Hardware
8.9
Software
9.3
Batteria
7.7
Fotocamera
8.8
Qualità/prezzo
6.8
Materiali
7.5
Audio
8.8
Esperienza Utente
8.0