Recensione LG K8 – LG amplia la propria gamma verso il basso con LG K8, fratello minore di K10 che abbiamo già avuto modo di provare qualche tempo fa. Con il diminuire del prezzo ovviamente si deve rinunciare a qualche caratteristiche ma, con questo smartphone, l’impressione è che si sarebbe potuto fare qualcosa in più; scopriamolo nella nostra recensione.

Unboxing

All’interno della confezione di LG K8 troviamo il carica batteria da parete da 0.85A, il cavo dati USB/micro-USB, la manualistica rapida e delle cuffie auricolari standard di fattura molto economica ma dotate di un comodo jack a 90°.

Video recensione di LG K8

Di seguito trovare il nostro video che mostra, le principali caratteristiche di questo smartphone.

Hardware

A fornire la potenza per LG K8 ci pensa un processore MediaTek MT6735 quad-core da 1.3 GHz: si tratta di un Cortex A53 a 64 bit, coadiuvato da 1.5 GB di RAM e solamente 8 GB di memoria interna espandibile mediante micro-SD non utilizzabile, purtroppo, come archiviazione principale. Mancano LED di notifica e sensore di luminosità ma sono presenti NFC e connettività LTE; il comparto multimediale è affidato ad una fotocamera posteriore da 8 megapixel con flash LED ed autofocus, la fotocamera anteriore è invece da 5 megapixel.

Potete avere ulteriori informazioni su questo smartphone visitando il sito ufficiale a questo link.  Il prezzo di listino di LG K8 è di 179€ ma online lo si può trovare a cifre inferiori ai 150€

Parte telefonica & antenne

Ottimo il livello della ricezione telefonica di LG K8, così come la qualità della chiamata dalla capsula auricolare: l’audio è pieno, limpido e dal volume molto elevato. Il vivavoce invece restituisce un audio di ottima qualità ma dal volume purtroppo ridotto, rendendo quasi impossibile l’utilizzo in automobile. Il WiFi ha una buona portata e una buona stabilità, il GPS è preciso e molto veloce nel fix dei satelliti.

Design, ergonomia e materiali.

LG K8 sfoggia linee pulite ed eleganti, soprattutto nelle parti frontale e laterale; i tasti sono infatti posizionati sul retro, come già accade come per gli altri terminali di fascia medio-bassa della casa coreana. Piacevole il vetro 2.5D anteriore e la texture della cover posteriore, che risulta sufficientemente morbida al tatto e dona un ottimo grip; l’utilizzo con una mano di questo LG infatti risulta piuttosto agevole. I materiali, pur essendo plastici, sono di ottima qualità e la costruzione risulta di buon livello così come l’assemblaggio che non presenta difetti di sorta.

Display, audio & multimedia

Il display di LG K8 è un pannello da 5 pollici IPS con tecnologia in-cell e risoluzione HD: i 293 ppi non sono un problema nell’utilizzo quotidiano, i colori sono naturali e ben riprodotti anche se non molto incisivi; i neri sono di buon livello ma solo osservando perpendicolarmente lo smartphone in quanto gli angoli di visione risultano piuttosto limitati. Complessivamente però questo display dona un’esperienza visiva superiore rispetto al pannello montato sul fratello maggiore K10; difficile pretendere di più da un terminale di questa fascia. La luminosità massima è sufficiente per la visione all’esterno, avremo solamente un po’ di difficoltà in caso di giornate particolarmente luminose, complice l’alta riflettività del vetro e la mancanza del sensore di luce ambientale; buona la protezione olefobica del vetro anteriore.

LG-K8-8

La riproduzione musicale dallo speaker posteriore di LG K10 risulta di qualità alta, con una buona estensione e una discreta quantità di bassi, peccato per il volume massimo limitato che potrebbe addirittura farci perdere qualche notifica.

Come sempre ottimo il lettore video di LG: possiamo riprodurre praticamente tutti i più comuni formati video, compresi MKV ed MP4, fino alla massima risoluzione di 1080p; come di consueto manca il supporto per l’audio AC3.

Fotocamera

Considerando la fascia di prezzo LG K8 offre delle buone prestazioni fotografiche: gli scatti con molta luce sono ben definiti, ottime le macro e ben gestito anche il controluce nonostante la mancanza dell’HDR. Con la diminuzione della luce ambientale cominciamo a notare una discreta presenza di rumore digitale, rumore che viene accentuato dal software in caso di foto in notturna, dove vengono notevolmente aumentate le ISO per migliorare la luminosità generale, che però non viene gestita ottimamente in ogni circostanza.  Il tempo di messa a fuoco e scatto risulta piuttosto lento, fatto che potrebbe influenzare i “punta e scatta”; la fotocamera anteriore riesce garantire buoni risultati, anche se risulta immancabile l’effetto “lifting” al viso tanto di moda negli ultimi tempi. Potete giudicare voi stessi i risultati di queste fotocamere mediante gli esempi presenti nella galleria sottostante.

Il software fotografico di LG K8 è quanto di più semplice si possa immaginare: troviamo solo poche opzioni per variare il rapporto di forma, la risoluzione dei video, la gestione del flash, dell’archiviazione e poco altro; si può anche scattare una foto con un semplice tocco in un punto del display o mediante comando vocale. Immancabili il flash frontale virtuale e lo scatto con il gesto della mano tra le possibilità della fotocamera anteriore.

LG-K8-foto-screen-6

I video girati in full HD a 30 fps da LG K8 sono di qualità media, l’eccessiva compressione va peggiorare il livello di dettaglio generale e l’audio acquisito non è dei migliori: risultando “inscatolato” e piuttosto piatto.

Autonomia

La batteria da 2125 mAh permette di concludere la giornata di uso medio-intenso con poco più di 3 ore e mezzo di display: un’autonomia dunque sufficiente ma che non stupisce. In caso di emergenza è possibile attivare il risparmio energetico di LG che andrà a ridurre le prestazioni e ad agire su connettività e sincronizzazioni.

Software

LG K8, a differenza di K10, è equipaggiato con la versione 6.0.1 di Android, personalizzata dalla classica LG UX in versione “lite” che troviamo su tutti i terminali di questa fascia. Non troveremo quindi tutte le funzionalità presenti sui top di gamma ma avremo comunque il doppio tap per bloccare/sbloccare il display con annesso Knock Code, le scorciatoie rapide per aprire velocemente Capture+ e la fotocamera mediante un doppio tap sui tasti del volume posteriori; presente la possibilità di personalizzare la tendina delle notifiche, i tasti di sistema (fino a 5 elementi) e la home mediante il negozio di temi.

Esplorando l’ottimo drawer di LG, personalizzabile e dotato di ricerca rapida, notiamo con piacere le poche applicazioni pre-installate: troviamo LG Backup, LG Smart World, l’ottimo QuickMemo+  e pochissimo altro. La memoria disponibile per l’utente infatti è solamente di 3.5 GB e sarà davvero difficile installare tutte le più comuni app di uso quotidiano.

La velocità di  sistema di LG K8 risulta sorprendentemente buona: anche in casi di utilizzo pesante potremo avvertire al massimo qualche leggero ritardo nella risposta ai comandi, ma per il 99% dell’utilizzo standard avremo un’interfaccia sempre reattiva e veloce.

 

Navigazione Web

Come per l’ottimizzazione generale, anche per la navigazione internet abbiano delle buone prestazioni: i tocchi sono percepiti sempre correttamente, lo scroll e i pan sono fluidi e i tempi di caricamento e di rendering sono tra i migliori di questa fascia di mercato.

Gaming

Il comprato video-ludico di LG K8 è di buon livello: i dettagli grafici dei moderni titoli 3D sono massimi e il framerate risulta appagante per la maggior parte del tempo pur  non arrivando, ovviamente, alla fluidità dei top di gamma.  Ottima anche la gestione termica del processore sotto sforzo, che non porterà mai ad un eccessivo riscaldamento della scocca posteriore.

In conclusione

LG K8 è uno smartphone dalle buone prestazioni generali ma con alcune mancanze che vanno a complicare (troppo) l’uso quotidiano: dalle meno gravi come la mancanza del sensore di luminosità, alle più importanti come la memoria interna decisamente insufficiente. Il prezzo di listino di questo dispositivo risulta quindi inadeguato ma, grazie alle offerte online, potete valutarne l’acquisto se siete quella tipologia di utenti che non ha bisogno di installare molte applicazioni e che utilizzerebbe prettamente l’ottima parte telefonica di questo LG.

Migliori offerte sul Web per LG K8: 314.81 euro da IBS.it elettronica

Come di consueto vi lasciamo ai nostri voti.

Pagella

7.5
Display
7.8
Ergonomia
7
Hardware
8
Software
7
Batteria
7.5
Fotocamera
6.5
Qualità/prezzo
7.5
Materiali
6.5
Audio
7.5
Esperienza Utente
7.5

Nota: i voti parziali sono assegnati cercando di rispettare una scala che comprenda il maggior numero di dispositivi in commercio. Il voto generale è slegato dai parziali e sta ad indicare il giudizio complessivo che possiamo assegnare al terminale dando pesi differenti agli aspetti che riteniamo più importanti. (Es: uno smartphone che ha un’ottima fotocamera, un ottimo display e ottimi materiali, ma che risulta inutilizzabile perchè troppo lento avrà i parziali relativi elevati, ma un voto generale basso e viceversa.)