Questo sito contribuisce alla audience di

Recensione Huawei MediaPad M5 Lite: il tablet ideale per tutta la famiglia

Recensione Huawei MediaPad M5 Lite – Sono sempre meno le aziende che puntano sul mercato dei Tablet, oggi dominato prepotentemente da Apple. Huawei però non molla il colpo e dopo la recensione di Huawei MediaPad M5 Pro, oggi vi proponiamo la nostra recensione di Huawei MediaPad M5 Lite che, come fa ben intendere il nome, è orientato verso coloro che cercano un prodotto più economico e meno esigente.

Unboxing di Huawei MediaPad M5 Lite

All’interno della confezione di Huawei MediaPad M5 Lite troviamo gli accessori di base: cavo USB con connettore Type-C e caricabatterie. Purtroppo non è presente la Penna acquistabile separatamente al prezzo di circa 49,90€ Euro.

Hardware & Connettività

Huawei MediaPad M5 Lite 10 è disponibile in Italia in due varianti: solo Wi-Fi oppure Wi-Fi + 4G, la cui unica differenza è per l’appunto la presenza o meno del modulo connettività di rete mobile. Le restanti caratteristiche tecniche sono dunque le medesime e per questo ci riferiremo a entrambi i modelli.

Dal punto di vista hardware logicamente è inferiore rispetto a M5 Pro tuttavia non si lascia intimidire: il processore è un HiSilicon Kirin 659 octa-core con 4 core A53 che girano a 2,36 GHz e 4 core A53 a 1,7 GHz, accompagnato da una GPU Mali T830, memoria RAM da 2/3 GB e memoria interna da 16/32 GB, espandibile tramite MicroSD fino a 256 GB.

Lato connettività il modulo Wi-Fi supporta sia la banda 2.4 che 5 GHz, il Bluetooth è 4.2 e non mancano il modulo GPS, GLONASS, BDS e A-GPS nella versione LTE. La versione testata è quella con modulo connettività e durante i nostri test abbiamo rilevato un buon segnale senza evidenti problemi.

Le restanti caratteristiche tecniche sono:

  • display IPS da 10,1 pollici a risoluzione 1920 x 1200 (224 PPI);
  • fotocamera posteriore da 5 MP con autofocus;
  • fotocamera anteriore da 2 MP con focus fisso;
  • connettività Wi-Fi (2,4/5 GHz) o Wi-Fi+4G, Bluetooth 4.2, GPS, GLONASS, BDS, A-GPS (solo versione LTE)
  • USB Type-C;
  • batteria da 5100 mAh;
  • Android 8.0 Oreo con EMUI 8.0.

Ergonomia, Design & Materiali

L’ergonomia di Huawei MediaPad M5 Lite 10 non necessita di particolari commenti. Il dispositivo è molto simile ai fratelli maggiori M5 e M5 Pro e ad appannaggio di questa troviamo delle stondature sugli spigoli piacevoli al tatto. Il sensore di impronte digitali si trova sul lato lungo, così come la fotocamera frontale ma sulla cornice opposta, è possibile utilizzarlo semplicemente per lo sblocco oppure anche come pulsante di navigazione con le classiche gesture di Huawei (pressione veloce per tornare alla home, prolungata per aprire task manager, swipe laterale per andare indietro).

Il suo peso è di poco inferiore ai 500 grammi mentre le dimensioni sono pari a 162,2 x 243,4 x 7,7 mm.

Sul retro il dispositivo è completamente in alluminio mentre sul fronte il vetro ricopre tutta la superficie comprese le cornici laterali. L’alluminio svolge egregiamente il suo compito di dissipamento del calore e, per questo motivo, difficilmente troverete zone surriscaldate.

Display, Audio & Multimedia

La linea MediaPad M5 di Huawei è molto focalizzata sulla multimedialità, d’altronde è uno dei pochi pregi rimasti nell’utilizzare un tablet al posto di uno smartphone.

Sul fronte lo schermo è da 10,1 pollici con risoluzione FullHD (1920×1080) e quindi una densità di pixel per pollice pari a 224. La tecnologia è LCD IPS e come è facile intuire l’unica pecca è sui neri, non particolarmente profondi. Sconsigliamo l’utilizzo outdoor dato che il pannello di vetro tende a riflettere molto la luce.

Questo ampio display sarebbe stato però quasi inutile se non fosse stato accompagnato da un ottimo comparto audio, infatti troviamo ben 4 altoparlanti studiati in collaborazione con harman/kardon.

Tutti gli speaker si trovano sul retro ma con i fori di uscita dell’audio a filo con gli spigoli superiore e inferiore, così da consentirne l’ascolto anche mentre il Tablet è poggiato su una superficie piana. Inoltre, questa disposizione amplifica e migliora la sensazione di stereofonia durante la riproduzione musicale.

Sicuramente una delle migliori implementazioni audio viste su un Tablet, come già avevamo confermato per la versione Pro. Inoltre, su questo modello, non manca una porta audio da 3,5 mm per chi non vuole abbandonare le proprie cuffie cablate.

Fotocamera

Il comparto fotografico di Huawei MediaPad M5 Lite è il componente che più lascia a desiderare; la fotocamera posteriore è da 5 megapixel con auto focus mentre quella frontale da 2 megapixel con fuoco fisso. Due sensori che nel 2018 possono servire solo per emergenze o per compiere funzioni non inerenti alle fotografia “da ricordo”, ad esempio inquadrare un QR Code per reperire informazioni o fotografare un documento.

Come potete vedere le foto sono carenti un po’ in tutto: dettaglio, compensazione, gestione delle luci e rumore. Il software prova a intervenire duramente ma fa quel che può.

Batteria & Autonomia

Se però la fotocamera non è il suo punto forte, lo stesso non si può dire dell’autonomia. La batteria integrata su Huawei MediaPad M5 Lite è da 5100 mAh e garantisce diverse ore di svago tra una ricarica e l’altra.
Mediamente il tablet si scaricherà di circa il 20% all’ora in gaming, 10% guardando una serie TV e 5% orario con utilizzo misto.

Software

Huawei MediaPad M5 Lite 10 arriva sul mercato con il sistema operativo Android aggiornato alla versione 8.0.0 Oreo, e quindi interfaccia grafica EMUI 8.0. Purtroppo non differisce particolarmente dalla versione per smartphone e questo rimane un grande limite dei Tablet Android, ovvero un’interfaccia pensata per gli smartphone adattata al “grande schermo”.

Se però icone grandi, spazi bianchi ed elementi grafici non ottimizzati non sono per voi un problema, il software di Huawei permette una buona dose di personalizzazione e di funzionalità. Manca purtroppo la modalità Desktop, presente sulla versione Pro, mentre troviamo degne di nota 4 applicazioni: 2 dedicate alla Stilo, dato che supporta la M-Pen Lite di Huawei (con 2048 livelli di pressione) e 2 dedicate ai bambini.

Partiamo con quelle dedicate alla Huawei M-Pen Lite:

  • Nebo for Huawei: si tratta di un’utile applicazione per scrivere con la Stilo e supporta i vari livelli di pressione, una sorta di blocco note digitale che permette anche la consultazione;
  • MyScript Calculator: permette di convertire in digitale formule e calcoli matematici con la possibilità anche di farle risolvere al Tablet per scoprirne il risultato.

Quelle dedicate ai bambini invece sono:

  • Kids Corner: un’app che funziona da area Bimbo all’interno del Tablet, protetta da una password sia all’entrata che all’uscita. Permette di gestire le fasce orario in cui il bambino può utilizzare il dispositivo e segnala eventuali usi scorretti del tablet come l’utilizzo in ambienti poco illuminati o l’eccessivo avvicinamento al display. Inoltre contiene tutte le applicazioni approvate che possono essere utilizzate dal minore;
  • Classe Mostro: è una delle app all’interno di Kids Corner e contiene un set di video, giochi, libri e audio pronti da scaricare e visionare sul Tablet, perfetta per evitare di utilizzare fonti meno controllate.

Le prestazioni software del dispositivo sono buone con solo saltuari rallentamenti che non inficiano eccessivamente l’esperienza d’uso.

In conclusione

L’utilità in genere dei Tablet è quotidianamente messa in discussione, soprattutto oggi dove gli smartphone diventano sempre più grandi e ingombranti. Huawei MediaPad M5 Lite purtroppo non offre quel qualcosa di diverso come ad esempio la variante Pro, tuttavia ci sentiamo di consigliarlo a coloro che sentono l’esigenza di avere in casa un display aggiuntivo, facilmente trasportabile. La resa multimediale è sicuramente il cavallo di battaglia di questo Tablet, perfetto per vedere serie TV o video ovunque ci si trovi, ma anche per ascoltare un po’ di musica al posto di uno speaker dedicato.

Fra i pro di questo dispositivo troviamo il comparto Audio con harman/kardon, le prestazioni e la batteria, mentre fra i contro la fotocamera e il poco adattamento software al “grande schermo” (tipica però, purtroppo, dei Tablet Android).

Huawei MediaPad M5 Lite 10 sarà disponibile in Italia (durante il mese di Luglio 2018) al prezzo di 299,90 Euro nella versione Wi-Fi e 349,90 Euro nella versione Wi-Fi + LTE, entrambi i modelli in colorazione Space Grey (non quella fotografata in questa recensione).

PAGELLA

Display:
8.0
Ergonomia:
7.0
Hardware:
7.8
Software:
7.5
Batteria:
7.5
Fotocamera:
5.0
Qualità/prezzo:
8.0
Materiali:
9.0
Audio:
10
Esperienza Utente:
7.0
VOTO GENERALE:
7.8

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • antonio zic

    Che io sappia c è stato un aggiornamento deu DRM rilasciato recentemente da huawei. Adesso dovrebbero essere i LV 1.
    La redazione forse può confermarlo ma in rete su forum italiani risulta

  • jak

    Altra domanda come siamo messi a widevine? Netflix e simili girano in HD?

    • antonio zic

      Che io sappia c è stato un aggiornamento del DRM rilasciato recentemente da huawei. Adesso dovrebbero essere i LV 1 credo.
      La redazione forse può confermarlo ma in rete su forum italiani risulta così

  • jak

    La batteria non è da 7500mah?

    • Jak

      @MikhaelC:disqus

    • antonio zic

      8k

  • Struzzo40

    Non capisco perché Huaeei si ostina a non vendere la variante gold dei tablet. Mannaggia a loro mannaggia.

  • manfredi

    ma il video della recensione?

Top