Lo Snapdragon 616 non è l’unico SoC svelato da Qualcomm negli ultimi giorni, poichĂ© sono state rese ufficiali anche delle rivisitazioni dello Snapdragon 210 e Snapdragon 410, denominate Snapdragon 212 e Snapdragon 412. La peculiaritĂ  dei due chipset è quella di offrire delle frequenze massime della CPU e della GPU piĂą alte rispetto a quelle dei predecessori; inoltre, lo Snapdragon 412 garantisce una velocitĂ  della memoria maggiore. Entrambi, comunque, integrano le stesse specifiche tecniche dei loro predecessori.

Snapdragon 412

  • CPU Cortex-A53 quad core @1,4 GHz
  • GPU Adreno 306
  • LTE X5 Categoria 4
  • Dual-SIM
  • USB 2.0
  • Bluetooth 4.1
  • WiFi 802.11n
  • Registrazione e riproduzione video a 1080 p
  • Sensore fotografico posteriore fino a 13.5 MP
  • Display fino alla risoluzione di 1.920 x 1.200 pixel
  • Quick Charge 1.0 e 2.0
  • RAM LPDDR2/3 da 600 MHz single-channel a 32 bit
  • eMMC 4.51 SD 3.0
  • Processo produttivo a 28 nm

Snapdragon 212

  • CPU Cortex-A7 quad core @1,3 GHz
  • GPU Adreno 304
  • LTE X5 Categoria 4
  • Dual-SIM
  • USB 2.0
  • Bluetooth 4.1
  • WiFi 802.11n
  • NFC
  • Registrazione e riproduzione video a 1080 p
  • Sensore fotografico posteriore fino a 8 MP
  • Display fino alla risoluzione di 1.280 x 720 pixel
  • Quick Charge 2.0
  • RAM LPDDR2/3 da 533 MHz
  • eMMC 4.5 SD 3.0
  • Processo produttivo a 28 nm

Attualmente non ci sono ancora dispositivi che montano i chipset sopraccitati, ma nei prossimi mesi ne vedremo senz’altro molti in quanto Qualcomm punta molto su entrambi per la fascia bassa e media-bassa.