mwc 2017

Lo Snapdragon 410 è ufficiale: il primo SoC a 64 bit di Qualcomm

Dopo aver annunciato lo Snapdragon 805 destinato ai dispositivi di fascia alta, Qualcomm ha appena reso ufficiale il SoC Snapdragon 410 destinato invece ai dispositivi di fascia bassa e media. Parliamo del primo SoC a 64 bit dell’azienda, che sarà disponibile per i produttori nei primi mesi del 2014 e sarà invece commercializzato a bordo dei dispositivi solamente nella seconda metà dell’anno. E’ realizzato con architettura a 28 nm ed è il primo SoC dell’azienda a supportare più di 3 GB di RAM.

Integrata nel chipset troviamo la GPU Adreno 306, che supporta la riproduzione video in Full HD e un sensore fotografico fino a 13 MP. Esso offre inoltre il supporto alle reti LTE, il supporto al Triple-SIM e può essere sfruttato non solo da Android, ma anche da WindowsPhone, Firefox e altri sistemi operativi mobile.

Qualcomm dichiara che è il SoC ideale da utilizzare per i dispositivi che vengono proposti a prezzi inferiori ai 150 $, per cui nei prossimi mesi vedremo una fascia bassa Android sempre più performante e completa. Mancano purtroppo informazioni circa il numero di core e la frequenza, perciò rimaniamo in attesa di ulteriori dettagli.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Enrico Conca

    Architettura ARMv8 o una qualche sorta di PAE ancora su ARMv7? Si sa qualcosa di preciso? Perchè nella news le specifiche tecniche sono poche.

  • 1LucaItaly1

    Scusate l’ignoranza: perchè lanciare prima il processore a 64bit per la fascia media e non quello per i top di gamma??

    • Enrico Conca

      Probabilmente per testare sul campo l’efficacia della propria architettura, prima di fornire un prodotto acerbo per dispositivi top di gamma.

  • Mario

    Devices a meno di 150$ con più di 3 GB di RAM?! Sì certo. Magari sarebbero anche realizzabili ma nessun produttore si sognerebbe di vendere dispositivi del genere a quel prezzo!
    Al massimo ne faranno con 1 o 2 GB puntando sul marketing dei 64 bit, come ha fatto la apple d’altronde.

    • Matteo Giovo

      quello è vero ,ma visto il basso costo delle ram oggi è anche probabile che verrano proposti con 3 gb di ram. il problema delle ram basse nei device di fascia bassa era che proprio i processori poco costosi non supportavano tagli piu grossi

      • Mario

        Certo, ma quello che intendo io è che per mero marketing i dispositivi con 3/4 GB di RAM saranno solo ed esclusivamente di fascia alta, IMHO.

  • Alessio

    Good (Y)

  • Elmir Buljubasic

    Ottimo, il mio prossimo device sarà un 64 bit..

Top