Qualcomm 205 Mobile Platform porta il 4G nella fascia bassa del mercato

Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi Qualcomm ha presentato oggi a New Delhi, India, il nuovo chip mobile destinato alla fascia base del mercato degli smartphone ma anche ai feature phone, quelli che abbiamo sempre chiamato telefoni cellulari.

Qualcomm 205 Mobile Platform è una piattaforma che fa del basso costo e dell’efficienza energetica i propri punti di forza. Non aspettatevi dunque processori mirabolanti o GPU un grado di muovere enormi quantità di dati. Troviamo un modem LTE Cat.4, con velocità massime in download di 150 Mbps, supporto dual SIM, Bluetooth 4.1, WiFi b/g/n, radio FM e ANT+.

La CPU dispone di appena due core funzionanti a 1,1 GHz di frequenza massima ed è affiancata da una GPU Adreno 304. Il chip supporta memorie di tipo LPDDR2 e LPDDR2 e memorie interne di tipo eMMC 4.5. Qualcomm 205 Mobile Platform è realizzato con processo produttivo a 28 nanometri.

Secondo il chipmaker californiano, la nuova piattaforma supporta sistemi operativi basati su Linux, quindi dovrebbe essere in grado di far girare una versione ridotta di Android, anche se il suo impiego principale dovrebbe essere nei feature phone.

I primi dispositivi che utilizzeranno la nuova piattaforma Qualcomm dovrebbero arrivare sul mercato a partire dal prossimo trimestre, anche se difficilmente li vedremo nel nostro Paese.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • JeSuisCrix

    Fatto per gli Android One da vendere in paesi emergenti secondo me.

Top