Primi scatti effettuati con OnePlus 6 che appare in video in India e che arriverà in versione Avengers

Sembra che Pete Lau, CEO e co-fondatore di OnePlus, sia in California e abbia portato con sé il nuovo OnePlus 6. Il dirigente ha infatti postato sul proprio account Weibo una serie di foto scattate a Stanford utilizzando il nuovo top di gamma che dovrebbe essere presentato nelle prossime settimane.

Anche se le immagini non sono disponibili a risoluzione piena è possibile notare una buona qualità negli scatti, con un effetto bokeh di buon livello. Ricordiamo che OnePlus 6 dovrebbe utilizzare la stessa fotocamera posteriore di OnePlus 5T, con un sensore da 20 megapixel e uno da 16 megapixel, ma dovrebbero esserci nuove funzionalità software in grado di alzare ulteriormente l’asticella.

Nel frattempo in India il nuovo flagship è protagonista di uno spot di 15 secondi mostrato in alcune sale cinematografiche, anche se OnePlus è stata particolarmente attenta a non mostrare alcun dettaglio dello smartphone. Lo spot punta molto sulla velocità, ricordando che la velocità è qualcosa di cui abbiamo bisogno.

Chiudiamo con nuovi indizi legati alla possibilità che OnePlus 6 venga commercializzato in una versione speciale realizzata in collaborazione con Marvel, dedicata al nuovo film sui Vendicatori. Anche se il produttore cinese non fa diretta menzione della cosa, sembra dunque certo che ci sarà un OnePlus 6 Infinity War Edition, che potrebbe avere sfondi, gadget e colorazioni dedicate al nuovo film Marvel.

Nelle prossime settimane dovremmo saperne di più, anche se dovremo attendere indicazioni sulla data della presentazione di OnePlus 6, che dovrebbe essere annunciato tra la fine di aprile e i primi giorni di maggio.

Fonte: Androidheadlines, Phonearena, Gizmochina

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top