YouTube per Android ha una pessima gestione del volume

Youtube

Android ha senza dubbio grandi potenzialità, essendo un sistema operativo che permette di personalizzare ogni aspetto ma indubbiamente non manca qualche pecca e una delle principali riguarda la gestione del volume.

L’OS di Google ha tre “barre” dedicate al volume e il loro funzionamento è a tratti fonte di confusione: Suoneria è quella che gestisce le notifiche per le telefonate, Multimedia riguarda video e giochi, Allarme è per la sveglia.

Ebbene, sembra quasi scontato che per applicazioni come YouTube (ossia quelle incentrate sui contenuti multimediali) sia la seconda delle suddette barre quella di riferimento ma non è così, in quanto l’app va a basarsi sull’impostazione del volume relativa alle suonerie.

Stessa cosa avviene anche con Twitter mentre app come Facebook, Chrome e Snapchat si adeguano correttamente alle impostazioni del volume Multimedia.

Sicuramente è curioso che gli sviluppatori di YouTube non abbiano ancora corretto tale difetto e anzi l’augurio di tanti è che si spingano anche oltre, introducendo in Android un toggle per gestire l’audio dei contenuti multimediali quando si preme sul tasto volume dello smartphone.

Il Samsung Galaxy S8 ha una soluzione simile, così come alcune ROM (per esempio la LineageOS). Per tutti gli altri, invece, al momento c’è l’app Rocker Locker.

Fonti: Androidpolice.com
Condividi: