Questo sito contribuisce alla audience di

Volete essere trendy? Chiamate vostro figlio come un filtro di Instagram!

Quando in una famiglia sta per arrivare un bambino, uno dei più grandi dilemmi che attanagliano i neo genitori è la scelta del nome. Nonni materni o paterni? Zii, amici carissimi, personaggi famosi, la scelta a volte è davvero difficile perché a volte i genitori hanno paura di cadere nel banale, come se chiamarsi Mario Rossi invece di Kelvin Rossi o Willow Rossi potesse segnare in maniera indelebile la vita del nascituro.

Eppure ci sono alcuni genitori, parecchi anzi, che hanno deciso di scegliere il nome del loro figlio, maschio o femmina che sia, dall’elenco dei filtri di Instagram! Avete capito bene, i filtri di Instagram, il popolarissimo social network basato sulla condivisione di immagini. Ecco quindi fiorire una serie di Ludwig, Amaro, Lux, Reyee, Hudson e Kelvin per i maschietti.

Non va certamente meglio alle femminucce, costrette a portarsi dietro per tutta la vita nomi come Juno, Valencia o Willow, solo per citare i più utilizzati. A questo punto potremmo aspettarci l’arrivo, nel corso del 2016, di nomi come Lo-Fi, Inkwell e Nashville, volendo restare su Instagram. Forse utilizzare un nome più tradizionale potrebbe essere la vera rivoluzione, un modo per distinguersi e non adattarsi ad un trend che ci porterà a chiamare i nostri figli Wi-Fi e Bluetooth.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Giammy

    Chi non vorrebbe chiamarsi Slumber?

  • Francesco Badini

    Dai ma che mischiate… Non è concepibile chiamare un figlio con il nome di un filtro! La gente è matta

  • Emanuele Pines

    A:Ciao Wi-Fi, come va?
    B:Bene, hai saputo di Bluetooth?
    A:No, cosa gli è successo?
    B: Si è appena volatilizzato!

    Ma che assurdità!

Top