Scott Croyle ci parla del design di Nextbit Robin

Se siete degli appassionati di tecnologia dovreste conoscer Scott Croyle per le sue tante creazioni. Se il nome invece non vi dice niente sappiate che si tratta del designer di Nextbit Robin e che in passato ha contribuito al design di parecchi smartphone HTC, tra cui HTC One M7. Nel corso di una intervista rilasciata a The Next Web, Croyle si è scusato innanzitutto per il design di One M7 che soffriva di problemi di ricezione a causa di alcune scelte sbagliate.

Parlando invece di Nextbit Robin uno smartphone che rappresenta l’antitesi di tutti i moderni smartphone metallici, visto che è realizzato completamente in plastica, Croyle afferma di aver voluto disegnare qualcosa di diverso e che andasse contro ai tradizionali canoni del design. Le forme squadrate sono un esempio lampante, visto che la tendenza è quella di realizzare smartphone dalle linee molto più morbide.

Anche la scelta di utilizzare il cloud come sistema di archiviazione dei dati è un tentativo di distinguersi dagli altri sistemi operativi, tutti molto simili tra di loro, e rispecchia la volontà di Nextbit Robin di essere uno smartphone fuori dal coro. Con questo smartphone il produttore californiano ha provato a tracciare una strada diversa da quella che seguono normalmente le altre compagnie, troppo attente a non scoprirsi per non rischiare clamorosi insuccessi, accontentandosi di un design vecchio e noioso.

 

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alessandro

    Adoro guardare i bend test di questo smartphone

    • Corra

      Ha haha

Top