Instagram sta testando una nuova funzione per permettere ai suoi utenti di effettuare acquisti dall’interno dell’applicazione senza dover aprire browser esterni e rovinare in qualche modo l’esperienza d’uso. Da oggi quindi Instagram mostrerĂ  dei tag nelle foto relative ai prodotti di oltre 20 brand importanti come Kate Spade e JackThreads. 

Per il momento la funzione è riservata agli utenti statunitensi che utilizzano la versione iOS dell’applicazione ma nel caso la funzione riscuota un adeguato successo dovrebbe arrivare anche nella versione Android. Il tag per acquistare gli oggetti contenuti nelle immagini pubblicitarie non saranno immediatamente visibili ma sarĂ  necessario toccare un piccolo pulsante che rivelerĂ  tutti i tag cliccabili.

instagram-shoppable1Twitter sta invece cercando di rafforzare la sua posizione come piattaforma ideale per mettere in contatti clienti e produttori e proprio in quest’ottica ha rilasciato due nuove funzioni. La prima riguarda la possibilitĂ  di configurare un messaggio standard di benvenuto per il cliente che permetta di conoscere immediatamente il tipo di aiuto che potrĂ  ricevere.

welcome-message-quick-repliesLa seconda novitĂ  è visibile proprio nell’immagine qui sopra ed è rappresentata dalle risposte rapide che consentono al cliente di porre rapidamente alcune domande o richiedere l’intervento di un operatore. In questo modo i produttori potranno predisporre una serie di domande rapide alle quali fornire rapidamente risposta senza che sia richiesto l’intervento di personale umano. In questo modo il cliente non avrĂ  la sensazione di parlare con un bot ma avrĂ  la possibilitĂ  di richiedere l’intervento di una persona reale qualora si trovasse in difficoltĂ  con le domande preconfigurate o con quelle che vorrĂ  inserire autonomamente.