Google sta per migliorare i filtri di ricerca del Google Play Store per dare la possibilità agli utenti di cercare app, giochi o quant’altro in una maniera più semplice e comoda. Si tratta di un’implementazione che Big G sta inviando lato server, perciò non ancora disponibile per tutti. Intanto, vediamo di che si tratta.

I nuovi filtri generici del Play Store

Presenti da un pezzo, i filtri di ricerca possono tornare utili nel momento in cui stiamo cercando un’applicazione o un gioco specifico che sia dotato di una determinata caratteristica. Ad esempio, cercando “calcolatrice“, il Play Store di Google, ci mostra subito sotto la barra di ricerca filtri come “scientifica”, “frazioni”, “binaria”, “calorie”, “vocale” e così via.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: ATUTTOANDROID150 + Sconto permuta, click in pagina (anche se non hai uno smartphone usato)

399€ invece di 599€
-33%

Dunque, è evidente si tratti di opzioni correlate al contenuto cercato. Ecco, la novità sta proprio nei filtri generici, che risultano essere in fase di test e in qualche caso già disponibili.

Un esempio? I filtri di ricerca in base alla valutazione media degli utenti che hanno recensito un’app (superiore a 4 o a 4,5 ad esempio), quelli che mostrano gli “Editor’s Choice” o il filtro “nuovo“.

Comunque, ecco come si mostrano.

Un’implementazione utile per il Google Play Store, non c’è dubbio, ma per il momento una prerogativa di pochi visto che il roll out, lato server, pare essere disponibile ancora per pochi utenti.

Leggi anche: Google rimuove queste app in grado di rubare password e codici bancari