Gli utenti inglesi di Google Play Music potranno utilizzare le playlist di Songza

Il servizio di streaming musicale Google Play Music si sta espandendo costantemente, con lo scopo di raggiungere quanti più utenti possibili in tutto il mondo. Una delle caratteristiche che mancavano finora al servizio di Big G era il servizio di playlist di Songza, società acquisita nel mese di Luglio per 15 milioni di dollari. La situazione sta cambiando, almeno per gli utilizzatori del regno Unito.

Il servizio di Songza offre le playlist contestuali, una caratteristica molto interessante. Ad esempio, cercando “guida verso casa” vi verrà proposta una playlist adatta alla guida. Google ha introdotto questo servizio in Ottobre solo per i residenti negli Stati Uniti e Canada con delle playlist dedicate agli utenti di quei paesi mentre ci saranno delle playlist specifiche per gli utenti del Regno Unito, nel quale il servizio viene attivato in questi giorni.

Il servizio di playlist Songza fa parte dell’abbonamento Premium di Google Play Music che comprende sia Youtube Music Key sia Play Music Unlimited. Va ricordato che Songza era un servizio in abbonamento disponibile solo per gli utenti degli Stati Uniti, quindi questa apertura all’Europa rappresenta un’interessante novità, che speriamo venga presto portata anche nel nostro paese.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top