L’emergenza causata dal Coronavirus non solo non ha arrestato il fenomeno delle fake news ma probabilmente ha accelerato la diffusione di questi contenuti che spesso riescono ad ingannare tante persone e l’ultimo esempio della serie arriva dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Sta girando sui canali social, infatti, un messaggio “fonte MiSE” secondo cui a breve sarebbe previsto un blocco delle reti di telecomunicazioni a causa del crescente quantitativo di video che vengono condivisi sui social network.

Offerta

Il Ministero dello Sviluppo Economico dice che il blocco del Web è una fake news

La conferma che si tratti di una fake news arriva direttamente dal Ministero dello Sviluppo Economico con una breve nota:

Il Ministero dello Sviluppo economico informa che è falso il messaggio attribuito a ‘fonte MiSE’, in cui viene riferito di un presunto imminente blocco delle reti di telecomunicazioni causato dal diffondersi di video sui social network. Le reti di telecomunicazioni sono pienamente operative.

Il Ministero dello Sviluppo Economico invita gli utenti a diffidare dai messaggi non verificati diffusi attraverso i vari canali social e il Web e a segnalarli alla polizia postale e delle comunicazioni tramite il sito dedicato (che trovate seguendo questo link).

Il consiglio è sempre lo stesso: accertarsi dell’affidabilità della fonte e della veridicità dei contenuti prima di condividerli (WhatsApp per esempio si sta attivando per rendere ciò molto semplice).