Nel corso dell’evento Galaxy Unpacked di ieri pomeriggio Samsung ha presentato ufficialmente Samsung Galaxy Z Fold6 e Galaxy Z Flip6, gli attesi nuovi smartphone pieghevoli dell’azienda.

La biometria rappresenta una parte fondamentale di qualsiasi smartphone moderno e di solito viene attivata durante la configurazione iniziale ma di recente Samsung ha smesso di chiedere agli utenti di registrare la propria impronta digitale durante la fase di configurazione dei dispositivi della gamma Galaxy e l’ennesima conferma arriva da Samsung Galaxy Z Fold6.

Samsung rende più difficile l’impostazione delle impronte digitali

Di solito l’interfaccia One UI durante la procedura di configurazione iniziale guida gli utenti attraverso l’accesso all’account, la configurazione della rete, le impostazioni relative alla sicurezza e la registrazione della propria impronta digitale ma con i modelli più recenti tale ultimo passaggio viene saltato.

Una volta terminata la configurazione iniziale, gli utenti possono comunque accedere al menu delle Impostazioni e aggiungere la propria impronta digitale ma è curioso che ciò non avvenga più durante la fase di inizializzazione del dispositivo, soprattutto se si considera quanto importante sia l’utilizzo di tale sistema biometrico nelle attività di tutti i giorni.

Al momento non è chiaro se si tratti di un bug, probabilmente già presente in One UI 6.1 e che con la versione 6.1.1 dell’interfaccia personalizzata di Samsung è divenuto più diffuso oppure di una scelta ben precisa del team di sviluppatori (non si sa per quale ragione).

Ma dato che i vari produttori di smartphone tendono a rendere sempre più smart l’utilizzo delle funzionalità più importanti, è strano che Samsung per il sensore delle impronte digitali abbia adottato una soluzione di questo tipo.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: AHFANS10P + Sconto in pagina di 150€ + Sconto premuta, click in pagina (valido anche se non hai un usato)

359€ invece di 599€
-40%

La speranza è di avere informazioni ufficiali dal colosso coreano nel corso delle prossime settimane.